DROGA, DUE SORELLE ROM
ARRESTATE PER SPACCIO A PESCARA

Pubblicazione: 15 maggio 2018 alle ore 13:17

PESCARA - Vanno a prelevarla in casa per eseguire la sospensione della misura alternativa e trasferirla in carcere, ma la trovano insieme alla sorella in quella che era stata trasformata in una vera e propria centrale dello spaccio.

Per questo i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Pescara hanno arrestato ieri sera le sorelle Silvana e Virginia Di Rocco, di 45 e 49 anni.

La più grande delle due, che era destinataria del provvedimento, deve rispondere anche di resistenza a pubblico ufficiale, visto che ha provato a impedire l'accesso dei militari nell'appartamento del quartiere Rancitelli.

Alla vista dei carabinieri la donna si è diretta velocemente verso la finestra della cucina, provando a disfarsi della droga, 22 grammi di eroina e 2,5 di cocaina, recuperata dai militari.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire anche un bilancino elettronico di precisione e la somma in contanti di  1.175 euro, ritenuti provento dell’illecita attività di spaccio.

Su disposizione dell’autorità giudiziaria le sorelle sono state trasferite presso la casa circondariale di Chieti, in attesa di udienza di convalida.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui