DROGA E MERCE CONTRAFFATTA,
ARRESTATO SENEGALESE

Pubblicazione: 28 luglio 2017 alle ore 18:22

MARTINSICURO - I militari del Nucleo Mobile della Compagnia di Giulianova della Guardia di finanza, hanno fermato un cittadino senegalese che vendeva merce contraffatta sul lungomare di Martinsicuro (Teramo), perché attratti dal passaggio di un involucro sospetto a un'altra persona.

I due sono fuggiti tentando di mischiarsi alla folla del mercatino serale, ma il senegalese è stato bloccato dopo un breve inseguimento.

Nella perquisizione della sua abitazione i finanzieri hanno trovato 722 grammi di hashish e quasi mezzo chilo di marijuana, nascosti ne vano dell'avvolgibile di una finestra e tra gli indumenti personali.

C'erano anche un migliaio di euro in contanti, 156 paia di scarpe con marchi contraffatti e 1376 etichette false di famose griffe della moda pronte per essere applicate.

L'uomo è stato arrestato per detenzione a fini di spaccio di doga e di merce contraffatta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui