• Abruzzoweb sponsor

DROGA NEL CARCERE DI LANCIANO, DUE ORDINANZE CAUTELARI

Pubblicazione: 26 novembre 2019 alle ore 15:13

LANCIANO - Il gip di Lanciano (Chieti) Massimo Canosa ha disposto due ordinanze cautelari, per le accuse di concorso in detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, per un 34enne di Minturno (Latina), trasferito dal carcere di Lanciano a quello di Cassino (Frosinone), e per il padre 59enne, ai domiciliari. 

I provvedimenti chiesti dal pm Francesco Carusi sono uno stralcio dell'attività operativa della magistratura di Torre Annunziata (Napoli) che nelle scorse settimane ha emesso numerosi ordini di arresto per traffico di droga.

L'episodio cui si riferiscono le ordinanze per i due è l'ingresso, il 20 aprile 2018, di hashish e cocaina nella Casa Circondariale di Lanciano dove il 34enne era detenuto. 

Allora fu arrestata, e poi condannata con il rito abbreviato, la moglie dell'uomo: la donna, che nascose la droga nella borsa prima di andare a trovare il marito in carcere, era accompagnata dal suocero. L'operazione è stata condotta dai carabinieri del Nor di Lanciano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui