DROGA: RICERCATO SI COSTITUISCE, ''NON CE LA FACCIO PIU'''

Pubblicazione: 19 febbraio 2019 alle ore 12:42

ASCOLI PICENO - "So che mi cercate da giorni. Non ce la faccio più a nascondermi. Eccomi qui".

Con queste parole Ben Hassoun Mounir, un marocchino di 37 anni, ricercato per una serie di condanne definitive per un totale di 4 anni e 7 mesi di reclusione.

Si è consegnato nel pomeriggio di ieri presso gli uffici della squadra mobile della questura di Ascoli Piceno.

Nei suoi confronti pende un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Teramo per condanne riguardanti reati che vanno dalla detenzione e spaccio di droga, furto aggravato, violenza privata e maltrattamenti in famiglia.

Il marocchino è stato rinchiuso nel carcere di Marino del Tronto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui