DROGA: UNIVERSITARIO 23ENNE
PATTEGGIA 1 ANNO E 4 MESI

Pubblicazione: 28 maggio 2018 alle ore 17:51

CHIETI - Uno studente universitario, Piercarlo Martino di 23 anni di Castel Frentano (Chieti), ha patteggiato oggi un anno e quattro mesi di reclusione e 4 mila euro di multa, pena sospesa e non menzione, dinanzi al giudice del Tribunale di Chieti Andrea Di Berardino.

Il giovane era stato arrestato lo scorso fine settimana dai carabinieri a Chieti per detenzione a fine di spaccio di stupefacenti.

Seguito dai militari, il giovane era stato notato mentre si intratteneva nel campus universitario a fumare con alcune persone: perquisito insieme ad un amico, entrambi sono stati trovati con addosso alcune dosi di hashish e marijuana.

La successiva perquisizione domiciliare a casa del 23enne ha portato al ritrovamento di un bilancino di precisione, di un taglierino e di alcune dosi di hashish preconfezionate.

A quel punto Martino ha ammesso di aver consegnato al suo amico un cofanetto contenente la maggior parte dello stupefacente affinché lo conservasse, ma senza rivelargli il suo contenuto: nel cofanetto, trovato a casa dell'amico, c'erano 21 dosi di hashish per un totale di 125 grammi.

L'amico è stato denunciato, un terzo giovane è stato segnalato alla Prefettura come assuntore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

DROGA, STUDENTE UNIVERSITARIO ARRESTATO PER SPACCIO A CHIETI

CHIETI - Uno studente universitario, M.P. le sue iniziali, di 23 anni, di Castel Frentano (Chieti), è stato arrestato a Chieti dai carabinieri per spaccio di stupefacenti. L'arresto è stato eseguito ieri sera e questa mattina il... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui