Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

DUE ANNI DI MALTRATTAMENTI ALLA
MOGLIE, ARRESTATO A LANCIANO

Pubblicazione: 13 marzo 2017 alle ore 14:06

LANCIANO - Un rumeno di 37 anni, A.F., residente a Lanciano, è stato arrestato oggi dalla polizia per maltrattamenti in famiglia e stalking.

Il provvedimento cautelare in carcere è stato emesso dal gip Massimo Canosa, su richiesta del procuratore facente funzione Rosaria Vecchi.

Secondo le accuse della procura l'uomo avrebbe maltrattato la compagna dal 2014 al 2016 sottoponendola a continue vessazioni fisiche e psicologiche.

In diverse occasioni, dopo aver abusato di alcol, l'indagato ha minacciato la donna contro la quale ha anche brandito un coltello da cucina alla presenza dei suoi tre figli minori. In un'occasione di minaccia la vittima aveva in braccio l'ultimo figlio di un anno.

Anche i ragazzini, nati da una precedente relazione della donna, sono stati minacciati di morte. Gli atti persecutori, pedinamenti e tentativi di introdursi in casa, sono iniziati allorquando la convivente aveva deciso di interrompere la loro relazione.

L'arresto è scattato per interrompere la condotta criminale dell'uomo prima che potesse giungere a commettere gravi delitti contro la persona.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui