• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

ELEZIONI: CENTRODESTRA ESULTA, ''ORA UNITI PER CANDIDATO GOVERNATORE''

Pubblicazione: 10 marzo 2018 alle ore 13:44

PESCARA - Soddisfazione per il risultato elettorale, ma sguardo anche al futuro con le elezioni regionali all'orizzonte e ai programmi per il rilancio dell'Abruzzo.

Questi i temi trattati questa mattina a Pescara dai deputati di Forza Italia eletti in Abruzzo.

Il coordinatore regionale del partito Nazario Pagano che ha detto no alle primarie ha parlato di "il centrodestra unito ha ottenuto un grande risultato visto che rispetto al 2013 cresciamo di 7 punti percentuali alla Camera, e ancora di più al Senato, a dimostrazione che il centrodestra è in perfetta salute. C'è una Lega molto forte, ma noi restiamo il primo partito della coalizione, e insieme ai candidati cercheremo di scegliere il miglior candidato possibile per una vittoria in Abruzzo. Ritengo il centrodestra favorito anche per il radicamento dei nostri candidati sul territorio e che ci avvantaggia in una tornata elettorale con le preferenze".

L'ex ministro Gianfranco Rotondi: "Io sarò il candidato del collegio e per questo continuerò a girare l'Abruzzo e ascolterò i sindaci e gli amministratori e le loro istanze. Sapevo che era una sfida fra noi e i cinque stelle, ma dobbiamo dire che possiamo essere soddisfatti del nostro risultato che ci permetterà di lavorare per il bene di questa regione che ha bisogno di essere rilanciata".

Il neo deputato Antonio Martino, eletto nella circoscrizione di L'Aquila-Teramo ha spiegato che "Nella provincia dell'Aquila siamo andati forti, sulla costa la debacle del Pd ha influito sul risultato del centrodestra, perché i voti sono andati dal Pd ai 5 Stelle. Dobbiamo guardare ora alle elezioni in Regione e scegliere il migliore candidato presidente all'interno della Coalizione".

Oltre ai candidati eletti a Camera e Senato, erano presenti questa mattina nella conferenza stampa di Pescara vari sindaci e amministratori locali, fra cui il sindaco di Chieti Umberto Di Primio, l'ex sindaco di Teramo Maurizio Brucchi e il consigliere regionale Mauro Febbo.

Presente anche il neo senatore di "Noi per l'Italia" Gaetano Quagliariello.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui