• Abruzzoweb sponsor

ELEZIONI GIULIANOVA: TRIBUIANI RICORRE AL TAR PER RICONTEGGIO SCHEDE

Pubblicazione: 13 giugno 2019 alle ore 11:35

GIULIANOVA - Parte oggi alle 17 la nuova amministrazione di Giulianova guidata da Jwan Costantini che al ballottaggio di domenica scorsa ha sconfitto il leghista Pietro Tribuinai per 59 voti.

E quest'ultimo, pur rispettando l'attuale verdetto, non si arrende e chiede che vengano effettuate le verifiche, in quanto "la differenza è così esigua che tutto potrebbe essere messo in discussione". 

Nessuno è sotto accusa, tiene a precisare, ma Tribuinani non è disposto a rinunciare al ricorso al Tar per il riconteggio delle schede: "Siamo in contatto con i vertici della Lega - spiega - e credo che l'azione verrà portata avanti proprio dia vertici del partito".

Si mostra calmo Tribuiani, pur non riuscendo sempre a nascondere la delusione per un risultato che, a suo avviso, è stato dettato dal sostegno a Costantini del Partito democratico.

"Perdere così fa male, per una manciata di voti - le prime parole a caldo dopo l'esito del ballottaggio - Mi pare evidente che il Partito democratico ha appoggiato Costantini, lo spostamento del Partito democratico è stato determinante".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui