• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
Abruzzoweb sponsor
Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

ELEZIONI L'AQUILA: LA MAZZOCCO INCONTRA RESIDENTI QUARTIERE SANT'ANTONIO

Pubblicazione: 17 maggio 2017 alle ore 09:50

Maria Pia Mazzocco

L'AQUILA - La candidata consigliere comunale dell'Aquila Maria Pia Mazzocco interverrà insieme al candidato sindaco Nicola Trifuoggi alle ore 18,30 presso il progetto C.a.s.e. di Sant'Antonio, affrontando tra le tante problematiche che l’intero quartiere sta vivendo, anche quella relativa alla soluzione del traffico disordinato e caotico di via Salaria Antica Est, soprattutto negli orari di ingresso ed uscita dalla scuola elementare di Pile.

La comunità - si legge in una nota - già nel lontano 2014, aveva manifestato tale problema raccogliendo una sottoscrizione di circa un centinaio di residenti dopo le numerose segnalazioni manifestate più volte, agli uffici comunali competenti, purtroppo ottenendo soltanto promesse e non fatti.

Con la venuta di molti uffici, che si sono aggiunti al Tar, al deposito bus ex Arpa, al deposito Anas ed alla scuola elementare, quali l’Agenzia del territorio, gli uffici della Regione Abruzzo, il Genio Civile, le Commissioni tributarie, il nuovo ufficio Anas e soprattutto l’insediamento del progetto C.a.s.e. di circa 1.000 abitanti - prosegue la nota - hanno reso l’attuale viabilità non più sufficiente alle reali necessità di tali insediamenti, per non parlare della quasi inesistenza di parcheggi pubblici.

Nella nota diffusa dalla Mazzocco si fa rilevare che antistante l’insediamento del progetto C.a.s.e., confinante con via Salaria Antica Est e via degli Orsini, esiste un’area destinata nel Piano particolareggiato, a “Superficie Polivalente”, la cui espansione è di 28.599 mq., attualmente completamente abbandonata ed invitante a diventare un ricettacolo di rifiuti di ogni genere. L’area in questione morfologicamente, antecedente alla realizzazione del complesso abitativo di Sant'Antonio, era completamente pianeggiante, dimostrazione ne è stata l’installazione della tendopoli che la Protezione civile ha allestito dopo il terremoto del 6 aprile 2009 a servizio degli abitanti di Pile e zone limitrofe.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

    Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui