ELEZIONI L'AQUILA: SILVERI PRESENTA LA SUA LISTA,
''I VERI CIVICI SIAMO NOI, PUNTIAMO AL BALLOTTAGGIO''

Pubblicazione: 19 maggio 2017 alle ore 19:07

Un momento della presentazione
di

L'AQUILA -  "In questi anni non c'è stata una reale opposizione. È come se avessero combinato un incontro di lotta libera mettendosi d'accordo per non farsi del male a vicenda. Noi abbiamo compiuto una scelta coraggiosa".

Così l'ex direttore generale della Asl, Giancarlo Silveri, ha presentato la sua candidatura a sindaco dell'Aquila con la lista civica Riscatto Popolare, che gode del sostegno del movimento Idea dell'ex ministro Gaetano Quagliariello, senatore eletto in Abruzzo

All'auditorium dell'Ance, davanti ai sostenitori e ai candidati della sua lista, Silveri ha alternato piccoli interventi a pillole del programma elettorale, proiettato con sottofondo musicale.

Sulle infrastrutture, indicate tra le priorità, ha ricordato come "abbiamo chiesto ai parlamentari e ai consiglieri regionali eletti in provincia dell'Aquila di impegnarsi per la realizzazione del collegamento ferroviario veloce tra L'Aquila e Roma, con la stessa celerità con cui D'Alfonso ha preso contatti con il ministro Delrio per il collegamento veloce Pescara-Roma".

"Sarebbe un segno per questa città che manca da troppo tempo. Quindi a che titolo i partiti chiedono il voto, visto che ogni volta che si tratta di affrontare questioni strategiche sono latitanti?", ha chiesto polemicamente.

"Hanno provato a dire che avevamo un simbolo nazista - ha aggiunto in riferimento alla runa del suo logo - evidentemente hanno dei rapporti con i totalitarismi. Noi siamo civici e assolutamente democratici".

È quest'ultimo aspetto che è ricorso nell'intervento di Silveri, dopo il quale si sono alternati i candidati consiglieri con delle brevissime presentazioni: "Hanno letto il nostro programma, sono adesioni spontanee attorno a un progetto che ci lega, non abbiamo altri interessi da condividere", ha detto.

"La città è stata amministrata male, bisogna inventarsi una nuova economia e dei modi duraturi che consentano alle persone di vivere bene qui", ha aggiunto Silveri, indicando, tra le priorità, "una attenta verifica della tenuta sismica degli edifici pubblici, soprattutto scolastici".

"Puntiamo al ballottaggio", ha poi ribadito senza indugi.

In sala, tra gli altri, gli ex sindaci, dell'Aquila, Enzo Lombardi, presentato da Silveri come "il nostro allenatore", e di Poggio Picenze, Antonio Menna, oltre all'ex consigliere comunale dell'Aquila Fernando Vaccarelli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui