ELEZIONI REGIONALI: RITARDO DATA, LA LEGA IN PIAZZA A PESCARA DOPO L'AQUILA

Pubblicazione: 14 settembre 2018 alle ore 15:39

PESCARA - Una seconda manifestazione, questa volta a Pescara dopo quella all'Aquila, per chiedere ancora che l'Abruzzo torni al voto, secondo le regole stabilite dallo Statuto e dalla legge elettorale regionale.

La Lega sarà in piazza Unione, domani, 15 settembre, alle ore 11, per ribadire che la democrazia, anche nella nostra regione, si rispetta consentendo ai cittadini di esprimere il loro giudizio su programmi e progetti, senza appellarsi alla burocrazia con il fine di stravolgere un percorso tracciato in maniera chiara e lampante: le elezioni devono essere convocate entro 90 giorni dallo scioglimento del Consiglio regionale.

D'Alfonso e il centrosinistra vogliono, per i loro interessi, tenere ancora in piedi un governo che può funzionare solo per l'ordinaria amministrazione, imprigionando il territorio in un limbo che non consente alcuna programmazione reale. E che corre il rischio di pagare molto cara questa scelta.

La Lega non può e non vuole consentire questo scempio e chiede alle altre forze di centrodestra - Forza Italia, Fratelli d’Italia, Udc e movimenti civici – di aderire, ancora una volta, responsabilmente alla manifestazione di domani. Invita anche i cittadini a partecipare, per far sentire forte la loro voce, per richiamare il centrosinistra che sta pervicacemente tenendo in ostaggio la Regione, al rispetto delle regole e della democrazia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

ELEZIONI REGIONALI: CONSIGLIERI FORZA ITALIA OCCUPANO EMICICLO PER RITARDI SULLA DATA

L'AQUILA - I consiglieri di Forza Italia, Lorenzo Sospiri, capogruppo, Paolo Gatti e Mauro Febbo, hanno occupato per tre ore la sala consiliare di palazzo dell’Emiciclo, sede del Consiglio regionale all’Aquila, per protestare contro i ritardi nella fissazione della data... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui