ELEZIONI ROCCA DI MEZZO: TAR DISPONE VERIFICA VOTI E VERBALI

Pubblicazione: 12 ottobre 2017 alle ore 12:25

Mauro Di Ciccio

L'AQUILA - Il Tar dell'Aquila ha respinto il ricorso che chiedeva l'annullamento delle elezioni comunali di Rocca di Mezzo, presentato dal candidato sindaco sconfitto, Emilio Nusca, disponendo però la verifica della corrispondenza dei dati registrati sulle diverse copie dei verbali.

Un funzionario della prefettura sarà demandato a svolgere tale compito.

"C'è un verbale piuttosto incomprensibile, ma l'esito della votazione è salvo e non c'erano dubbi", dice l'avvocato Carlo Benedetti, che difende la maggioranza guidata dal sindaco Mauro Di Ciccio.

Il ricorso era stato presentato anche perché Di Ciccio, nel giugno scorso, è stato rieletto con appena 10 voti di scarto.

"Non ci sono errori nei conteggi", puntualizza Benedetti, "si è solo deciso di verificare la corrispondenza tra i dati contenuti nel verbale del seggio e quelli dei registri di seggio. Non abbiamo nulla in contrario alla verifica dei dati del verbale del seggio numero 1". (m.sig.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui