EROSIONE COSTE: CNA BALNEATORI, ''FONDI PER FRANCAVILLA AL MARE NON BASTANO''

Pubblicazione: 05 febbraio 2018 alle ore 14:59

(foto d'archivio)

FRANCAVILLA AL MARE - "Insufficienti i 950 mila euro stanziati dalla Regione Abruzzo, che pure rappresentano un primo passo, per la messa in sicurezza della spiaggia di Francavilla al Mare (Chieti)",

Lo afferma il portavoce regionale di Cna Balneatori, Claudio Mille, dopo l'assemblea dei titolari di concessioni balneari della città, che venerdì scorso ha riunito oltre quaranta operatori allo stabilimento Lido delle Sirene. 

Alla Regione Abruzzo, i balneatori della Cna chiedono invece di incrementare in modo significativo la dotazione finanziaria messa in campo per gli interventi di risanamento della spiaggia. 

"Almeno due milioni e mezzo di euro - come spiega lo stesso Mille - perché si tratta di mettere davvero in sicurezza un tratto di litorale che per anni e anni è stato sottoposto a prove durissime dal maltempo e dalle mareggiate. Avversità che hanno provocato fenomeni erosivi gravissimi senza che mai si sia intervenuti in modo strutturale con opere di difesa della costa significative: una condizione, questa, che ora è diventata davvero non più rinviabile". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui