ESPERIMENTO SOX, DAI SINDACI TERAMANI RICHIESTA
DI SOSPENSIONE, ''METTERE IN SICUREZZA L'ACQUA''

Pubblicazione: 08 novembre 2017 alle ore 15:54

TERAMO - L’assemblea dei sindaci del Teramano, convocata dal presidente della Provincia, Renzo Di Sabatino, in merito alla sicurezza dell’acquifero del Gran Sasso, ha votato all’unanimità un documento in cui si chiede di sospendere l’esperimento Sox da parte dei Laboratori nazionali di fisica del Gran Sasso, e di intervenire per garantire le massime condizioni di sicurezza della salute dei cittadini e, in particolare, di preservare le sorgenti d’acqua. 

Il problema al centro della discussione è emerso in seguito alla possibilità che il Laboratorio di fisica nucleare realizzi un esperimento, denominato Sox appunto, con l’impiego di materiale radioattivo.

“Il presidente Di Sabatino ci ha ribadito - afferma il sindaco di Roseto degli Abruzzi (Teramo), Sabatino Di Girolamo - che la Regione ha promosso un confronto con il governo nazionale per progettare e realizzare, a stretto giro, lavori di messa in sicurezza della sorgente”. 

“Inoltre, ci ha informato che il ministero delle Infrastrutture sta trattando con Autostrada dei parchi, affinché questa società faccia la sua parte - aggiunge - È stato deliberato, poi, che in attesa di questi lavori è assolutamente necessario sospendere l’esperimento Sox, perché non ci possiamo permettere nemmeno margini di rischio potenziale, in quanto è in gioco la salute della nostra popolazione”. 

“Nel documento è stato chiesto di rimuovere tutte le sostanze radioattive, nocive e tossiche, attualmente presenti all’interno del laboratorio. E’ infatti inammissibile tenerle quando non sono strettamente necessarie per gli esperimenti. Se non dovessimo ottenere la sospensione dell’esperimento – spiega ancora il primo cittadino di Roseto - abbiamo deciso di valutare un ricorso in sede giurisdizionale promosso da tutti i Comuni e dalla Provincia di Teramo. Esprimo la massima soddisfazione per l’esito dell’incontro. Il documento è stato votato all’unanimità da tutti i sindaci, e ringrazio la presidenza della Provincia per il prezioso lavoro svolto”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

ESPERIMENTO CON MATERIALE RADIOATTIVO AI LABORATORI GRAN SASSO, E' POLEMICA

L’AQUILA - Nei Laboratori di fisica nucleare del Gran Sasso è in corso la predisposizione per l’esperimento Sox che utilizzerà una potente sorgente radioattiva di Cerio 144 proveniente da combustibile radioattivo di un reattore nucleare russo. La... (continua)

ESPERIMENTO SOX AI LABORATORI DEL GRAN SASSO, ASSEMBLEA SINDACI A TERAMO

TERAMO - Convocata per domani mattina, 8 novembre, a partire dalle ore 10 nella sala consiliare della Provincia di Teramo, l'assemblea dei sindaci. All'ordine del giorno la "Sicurezza dell'acquifero del gran Sasso: valutazione ed azzeramento dei rischi... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui