EUROPEI SALVAMENTO IN IRLANDA: TRE ABRUZZESI VESTIRANNO MAGLIA AZZURRA

Pubblicazione: 06 luglio 2018 alle ore 16:40

L'AQUILA - Sono un aquilano e due teramani i tre atleti abruzzesi, classe 2000, selezionati dalla Nazionale Italiana giovanile per partecipare ai Campionati Europei Juniores di nuoto per salvamento che si svolgeranno a Limerick in Irlanda, dall’11 al 18 settembre prossimo. Sono Riccardo Olivieri portacolori della 99 Sport L’Aquila, Giulia Calistri e Emanuele Mattei della Interamnia Fitness.

Alla conferenza stampa di presentazione dei ragazzi in azzurro erano presenti l’Assessore allo Sport, Silvio Paolucci, l’Assessore al Turismo, Giorgio D’Ignazio, il Consigliere regionale del Pd, Pierpaolo Pietrucci, i tecnici Davide Ferrauto (99 Sport L’Aquila) e Stefano Bachetti (Interamnia Fitness).

“Il Gran Sasso domina l’Azzurro dai due suoi versanti spettacolari, L’Aquila e Teramo e noi non possiamo che esserne fierissimi - ha dichiarato il consigliere Pierpaolo Pietrucci - Il frutto dei sacrifici di questi ragazzi e soprattutto delle famiglie che li supportano è un esempio per i loro coetanei, ma anche per le generazioni future. Lo sport è soprattutto una scuola di vita e uno strumento di coesione sociale. Penso a Riccardo che nel 2009, anno del terremoto, aveva solo nove anni e una passione, il nuoto, che gli ha permesso di contribuire alla rinascita di questa città”. 

“Lo sport per salvamento è uno sport che contribuisce anche alla formazione delle figure di coloro che garantiscono la tutela dei cittadini nel nostro mare - ha dichiarato Giorgio D’Ignazio, Assessore al Turismo - e che rappresenta dunque un volano sociale ed economico per il territorio”. 

“Le due associazioni sportive lavorano da circa due anni in un progetto di educazione e collaborazione allo sport, segnale che quando alla programmazione si aggiunge la cooperazione i risultati sono sempre raggiunti” ha precisato l’allenatore dell’ Interamnia Fitness, Stefano Bachetti. 

“Per Riccardo è la prima chiamata in Nazionale; sia Giulia che Emanuele già l’anno scorso si sono vestiti d’azzurro” ha continuato l’allenatore della 99 Sport L’Aquila, Davide Ferrauto “ed è proprio Riccardo che porta con sé la novità in Irlanda; infatti da quest’anno è stata inserita anche la disciplina del nuoto frangente, quello in mare, dove Riccardo ha vinto l’oro nazionale nei 400 metri a Riccione”.

“Tre abruzzesi sui dodici chiamati in Nazionale è un risultato che non può che essere celebrato, per questo oggi siamo qui - ha chiosato l’assessore allo Sport, Silvio Paolucci - Abbiamo cercato di recuperare, in questi anni, il rapporto tra lo sport e la Regione Abruzzo che era stato troppo trascurato. Con la riformulazione della Legge 20 abbiamo riformato il Testo Unico in materia di sport e impiantistica sportiva rendendolo finalmente attuale.  Lo sport migliora la qualità della vita, della salute, costruisce ponti ed abbatte i muri che troppo spesso la società innalza tra le generazioni”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui