FALSO E OMESSA CUSTODIA VEICOLI SEQUESTRATI: 3 DENUNCE A TERAMO

Pubblicazione: 20 marzo 2019 alle ore 13:14

TERAMO - La Squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione Polizia Stradale di Teramo, ha deferito all’Autorità Giudiziaria tre persone (due amministratori di Società di Autotrasporto ed un titolare di Agenzia Pratiche Automobilistiche) per omessa custodia di veicoli sequestrati e falso.

Due titolari di una Società di Autotrasporto, già indagati per bancarotta dalla Guardia di Finanza e per i quali il Giudice aveva disposto il sequestro preventivo di tutti gli autocarri e dei relativi documenti di circolazione, avevano avuto la “brillante idea”, si legge in una nota della Questura teramana, con la complicità del titolare di un’Agenzia Pratiche Auto, di denunciare falsamente lo smarrimento delle carte di circolazione di due autocarri e, quindi, di duplicarle in modo da regolarizzare fraudolentemente la posizione amministrativa permettendo la libera circolazione degli stessi, nonostante il sequestro preventivo e l’affidamento in custodia ad uno degli Amministratori della Società.

L’indagine è scaturita dopo un controllo casuale della pattuglia della Polstrada di Teramo su uno di questi autocarri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui