• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

FAR WEST A VASTO: GATTINA UCCISA DA UN PETARDO,
AUTO IN FIAMME NELLA NOTTE, IPOTESI DOLO

Pubblicazione: 02 gennaio 2019 alle ore 10:34

VASTO - Il 2019 si apre nell'insegna del fuoco a San Salvo (Chieti) e non solo per i petardi. 

All'alba di ieri mattina, come riporta Il Messaggero, un'auto è stata distrutta dalle fiamme in via Rossini, una traversa della centrale via Garibaldi. 

Il rogo ha avvolto una vecchia Renault 4 ferma sotto l'abitazione del proprietario davanti a una piccola rimessa. 

I pompieri hanno estinto l'incendio evitando così danni alle strutture, ma del veicolo è rimasto solo lo scheletro. 

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione che ora dovranno risalire alla natura del rogo. Uno dei parabrezza pare sia stato sfondato prima dell'incendio e molto probabilmente le fiamme sono partite da un petardo gettato all'interno dell'abitacolo; dopo l'esplosione, gli interni hanno preso rapidamente fuoco.

Oltre al rogo dell'auto di San Salvo, sono intervenuti per un camino in fiamme e per soccorrere due giovani di Gissi che con la propria auto erano finiti fuori strada in territorio di Monteodorisio. 

Soccorsi da un'ambulanza del 118, sono stati portati nel nosocomio vastese dal quale sono stati dimessi dopo le medicazioni di sorta. 

Ma a fare infuriare i cittadini è stata soprattutto la morte di un gatto di nome Mascherina, appartenente a una colonia felina di via Spataro, che è stata ritrovata senza vita con diverse ferite alla testa. 

Per alcuni residenti del posto si sarebbe trattato di un assurdo e ignobile gesto volontario: qualcuno avrebbe posizionato un petardo vicino la ciotola del cibo per far avvicinare il gatto. 

Secondo alcuni cittadini, lo sconsiderato gesto sarebbe da attribuire a un gruppo di ragazzini che ha trascorso il tardo pomeriggio del 31 dicembre lanciando petardi. Su Facebook si è riversato tutto lo sdegno degli amanti degli animali e non, per risalire ai colpevoli. 

Sono tanti, inoltre, coloro che chiedono per il prossimo anno un'ordinanza anti-botti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

...
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui