BELLE D'ABRUZZO. L'AQUILANA GIRAMONDO E' TORNATA A CASA PER LAVORARE

FEDERICA OCCHI DI GHIACCIO, MISS MA ANCHE IMPRENDITRICE

Pubblicazione: 25 dicembre 2010 alle ore 09:16

di

L’AQUILA - È una miss ‘sui generis’ quella che si presenta questa settimana ai lettori di AbruzzoWeb. Non è una modella professionista, ma una giovane imprenditrice aquilana e è una persona “con la testa sulle spalle”, ma che sicuramente non passa inosservata per il suo aspetto fisico. Federica Franchini, 26 anni, aquilana, ha accettato la nostra intervista per gioco.

GUARDA LA FOTOGALLERIA

Allora Fede, cosa hai provato quando ti abbiamo chiesto di far parte delle “nostre” belle d'Abruzzo?

Ho provato la stessa sensazione di lieve imbarazzo mista a sorpresa di quando mi viene fatto un complimento. Sono una persona piuttosto riservata, timida e questa richiesta era del tutto inaspettata, ma ovviamente graditissima. 

Ti hanno mai chiesto in passato di effettuare servizi fotografici?

Sì, ho lavorato con i fotografi quando ero a Milano, specialmente i primi anni dopo il mio trasferimento lì, ma non ho mai accettato tutto quello che mi è stato proposto, ho selezionato molto le mie scelte lavorative. Sono sempre stata un po’ restia ad accettare i servizi fotografici perché non amo espormi troppo e anche perché ero consapevole che nella vita avrei intrapreso scelte differenti, non volevo che qualche immagine potesse danneggiare il mio lavoro, presente e futuro, però mi aiutava a mantenermi e questo era principalmente il motivo per il quale li ho fatti.

Parla un po’ di te.

Sono nata all'Aquila, ma appena ho finito il Liceo ho deciso di spostarmi a Milano per proseguire gli studi, è qui che ho vissuto per molti anni. Lì ho conseguito laurea in Gestione aziendale presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore, che frequento ancora oggi per concludere il mio percorso accademico. Entro la fine del 2011 prenderò la laurea Magistrale in Financial Management.

Durante gli studi ho sempre lavorato, facendo esperienze di ogni genere. Ho iniziato da subito a collaborare con agenzie di hostess, moda, con l'accademia di Aldo Coppola e poco prima di conseguire la laurea, ho lavorato come buyer nella direzione acquisti di una multinazionale. Ho vissuto per un anno all'estero e oggi sono tornata all'Aquila dove, prima di partire, avevo aperto un'azienda in collaborazione con un paio di amici; oltre a questo ho un secondo lavoro e mille progetti che, un po’ per volta, sto realizzando.

Sei, insomma, un'imprenditrice che, per divertimento, ha preso parte al nostro gioco delle miss!

Esatto!

Quanto aiuta o penalizza nel tuo lavoro il tuo aspetto fisico, che sicuramente non passa inosservato?

Trovo che sia più limitante che vantaggioso essere belli, se si fa un lavoro che con la bellezza ha poco a che vedere. Come ben si sa, quando l'attenzione è focalizzata sull'aspetto esteriore è difficile distoglierla per far emergere le proprie capacità, ma bravura e costanza sicuramente aiutano a superare questo "limite". In ogni caso,una bella presenza è sempre un gradito biglietto da visita quando il lavoro richiede il contatto con il cliente.

Sei fidanzata? E al tuo ragazzo dà fastidio che altri notino la tua avvenenza?

No, ancora non ho trovato la persona giusta.

Nel tuo curriculum ci sono anche esperienze di studio all'estero, dove hai coniugato istruzione e visite di posti incantevoli.

Tutto è iniziato con le vacanze studio. La prima è stata in Inghilterra, avevo solo 14 anni. La seconda in Francia, poi Spagna e da lì non mi sono più fermata. L'ultima,la più bella e significativa, risale a quest'anno: sono andata a studiare negli Stati Uniti dopo aver vinto una borsa di studio. È stata una delle esperienze più belle e totalizzanti della mia vita,sia dal punto di vista formativo che personale. Riuscire a conciliare studio e viaggi mi ha permesso di coltivare una delle mie più grandi passioni senza togliere tempo alla mia formazione, a cui tengo moltissimo.

Esperienze da 110 e lode che mi hanno aperto la mente, sviluppato la creatività e mi hanno regalato momenti bellissimi e indimenticabili. Il ricordo più bello e vivo, le persone conosciute durante questi periodi. La soddisfazione più grande, aver imparato a parlare molto bene quattro lingue straniere e aver avuto la fortuna di aver già visto le bellezze di mezzo mondo. Chi mi conosce lo sa perché ha già visto le numerosissime foto dei miei viaggi!

Quali sono i tuoi punti forti e quali quelli deboli?

Sono una persona molto determinata e ambiziosa, dolce e leale con gli amici, curiosissima e amante di tutto ciò che è nuovo; sono dinamica, incline al cambiamento e amo la vita. Oltre a questo, sono ottimista e mi piace stare in buona compagnia. In compenso, sono testarda e divento eccessivamente pungente e spietata se qualcuno mi ferisce o tenta di danneggiarmi. Non riesco sempre a perdonare, poi, ahimè, sono un'inguaribile perfezionista e questo a volte è un pregio, a volte un difetto.

Ricorreresti alla chirurgia plastica?

Adesso no, ma non lo escludo in futuro. Credo che tutte le cose, se fatte nei limiti della normalità e senza eccessi possano migliorare la qualità della vita.

Cosa fai per curare il tuo aspetto fisico?

In realtà non mi impegno molto, cerco solo di mantenere un'alimentazione sana e appena posso faccio un po’ di attività fisica.

E quando lavori come riempi il tempo?

Mi piace stare in compagnia dei miei amici o di un bel libro, conoscere gente nuova, andare a cena fuori e fare sport. Se ho qualche giorno libero, invece, preferisco viaggiare.

Hai mai fatto un'intervista prima d'ora? Ti sei divertita a rispondere alle nostre domande?

No,questa è la mia prima intervista, solo per te, in esclusiva! Mi sono divertita molto a rispondere alle tue curiosità, spero che in futuro ci sarà modo di replicare!



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui