FICTION RAI L'AQUILA: PALAZZO
CENTI SI 'TRASFORMA' NELLA
PREFETTURA CROLLATA

Pubblicazione: 07 luglio 2017 alle ore 14:12

L'ingresso di Palazzo Centi riadattato a prefettura per la fiction

L'AQUILA - Lo storico Palazzo Centi nel centro dell'Aquila, sede tuttora non ricostruita della Giunta regionale, si trasforma nella prefettura del capoluogo crollata il 6 aprile 2009.

Accorgimenti della fiction Rai L'Aquila-Grandi speranze, la serie in sei puntate coprodotta da Idea Cinema e RaiFiction, per la regia di Marco Risi, di cui stanno proseguendo le riprese.

Parte del soggetto scritto è ambientata all'interno della prefettura ed essendo l'originale in fase di recupero, per le riprese non è stato possibile girare al suo interno o all'esterno.

Per questo motivo è stato necessario l'adattamento di uno dei palazzi che, a impatto, potesse richiamare la Prefettura. In quest'ottica è stato scelto palazzo Centi, accompagnato da una scenografia che ricostruisse perfettamente l'ingresso del palazzo di governo, con tutte le crepe e i danni riportati a seguito del sisma del 6 aprile del 2009 e la celebre scritta inclinata: un luogo simbolico, visitato (quello vero) anche dall'ex presidente statunitense, Barack Obama.

"Per girare le scene all'interno e all'esterno dell'edificio, la produzione si è servita di un gruppo cospicuo di ragazzi - racconta ad AbruzzoWeb l'avvocato aquilano Piergiorgio Merli, che ha contribuito alla realizzazione del progetto - Si tratta di giovani, per la quasi totalità aquilani, che stano vivendo un'esperienza divertente, ma soprattutto formativa".

Sul progetto L’Aquila, grandi speranze, Risi ha voluto fortemente la collaborazione dei giovani, proprio perchè nel loro entusiasmo si ritrova la voglia di rinascere.

Le riprese, iniziate da quasi 5 mesi nel capoluogo e che hanno interessato tutto l'hinterland aquilano, si concluderanno a fine luglio.

"È un'opportunità importante per L'Aquila - spiega Merli - e non va sottovalutato un elemento essenziale: il nome della città è presente nel titolo della fiction; un onore che non tutti hanno avuto e che, secondo me, rivela tutta la delicatezza che la Rai ha avuto verso il nostro territorio".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui