• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

L'ASSESSORE PICCININI: ''L'EVENTO VA STRUTTURATO; NUOVO BANDO DI GESTIONE''

FIERA DELL'EPIFANIA, IL FUTURO: COMITATO
STABILE, MARCHIO E SPETTACOLI IN CENTRO

Pubblicazione: 06 gennaio 2018 alle ore 12:47

La Fiera dell'Epifania 2018

L’AQUILA - Trasformare la Fiera dell’Epifania dell’Aquila in un evento ancora più strutturato e identitario, che offra spettacoli in centro oltre alle bancarelle, con un comitato organizzatore stabile che si affianchi a chi vincerà il prossimo bando per la gestione, e un marchio da esportare in Abruzzo e nel resto d’Italia per attirare ancor più visitatori.

Queste le idee verso la 71ª edizione che tratteggia ad AbruzzoWeb l’assessore comunale al Commercio Alessandro Piccinini, soddisfatto dopo la prima gestita dalla nuova amministrazione di centrodestra che, svela, “ha chiuso con un afflusso superiore alle 40 mila persone, andando oltre le previsioni del piano di sicurezza che era tarato per 25-30 mila visitatori”.

LA FIERA CHE SARA’

Le idee sono già sul tavolo, “e il sindaco è d’accordo. È un evento ormai identitario, vorrei organizzare un Comitato fiere come già si fa per la Perdonanza Celestiniana, che ci consenta di far lavorare anche persone con alta specializzazione in questi settori”, svela l’assessore.

“Il Comitato non dovrà organizzare l’evento - precisa - perché a quello penserà chi si aggiudicherà il prossimo bando presentando un progetto, ma dovrà affiancare a latere i promotori. Servirà invece a mantenere stabili alcune filiere che si sono create e a coinvolgere più fasce di popolazione: non solo commercio e istituzioni, ma anche associazioni, volontari, enti culturali e così via”.

L’altra idea, “che nasce dai percorsi delle più importanti maratone (di cui Piccinini è appassionato, ndr), è quella di mettere punti tipo ‘isola sonante’, con musica, spettacoli e intrattenimento accanto alle bancarelle: così il centro e l’ambiente cittadino diventa anche più attrattivo per la Fiera”, prosegue.

Infine, la questione dell’immagine da sviluppare. “Serviranno un logo, una grafica, perché la volontà dell’amministrazione è di promuoverla anche fuori provincia e fuori regione, con un piano di comunicazione”.

Per Piccinini, “la capacità di una città moderna è di proporre eventi simbolo. Abbiamo già la Perdonanza e il Jazz, i modelli non ci mancano, ma più se ne creano e meglio è, ovviamente senza improvvisare - dice ancora - Oltretutto la Fiera è un evento invernale, capita in un periodo dove non ce ne sono molti, e quindi va rinforzata e migliorata”.

Tutte questioni da concordare con i nuovi organizzatori, che potrebbero anche non essere gli ambulanti della Fiva Confcommercio.

“Quest’anno la collocazione delle 330 bancarelle l’hanno gestita loro, dal prossimo bisognerà rifare il bando, magari triennale, ma lo decideremo, per l’assegnazione del progetto”.

LA FIERA CHE E’ STATA

L’aspetto più gradito dell’edizione andata in archivio, per l’assessore, “è stato il miglior deflusso della gente, dovuto al piano di sicurezza, che ha tenuto in considerazione la necessità di strade più larghe e ha imposto invece l’assenza di banchi dove c’erano cantieri - fa notare - Complessivamente il risultato è positivo, ovviamente siamo anche stati baciati dalla fortuna grazie al bel tempo”.

Le lamentele per gli abusivi ci sono state, soprattutto nel quartiere Torrione, a dir poco preso d’assalto e trasformato quasi in una fiera-bis.

“C’è stato uno sforzo particolare, anche grazie alla polizia provinciale oltre ai vigili urbani e alle altre forze dell’ordine, per contrastare l’abusivismo su tutto il percorso della Fiera e sulle quattro aree di sicurezza, ma una forza tale da controllare anche le zone fuori non c’era”, ammette Piccinini.

“Va individuato uno strumento ulteriore di controllo, la stessa cosa vale per il nuovo fenomeno dei parcheggiatori abusivi - continua - Questo testimonia che, comunque, siamo di fronte a un evento che richiama attenzione, perciò bisogna lavorare di più sull’organizzazione, perché vengono da fuori città”.

Quanto alle lamentele di alcuni sulla scarsa qualità della merce, “premesso che era la stessa degli anni scorsi, si potrebbe rispondere che comunque la gente ha acquistato e commercianti sono felici perché hanno incassato tutti. Se si vuole crescere, comunque - ipotizza - si possono individuare strumenti per aree merceologiche diverse. Ci si può lavorare nel prossimo bando”. Alberto Orsini

Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor


© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

FIERA EPIFANIA PER 40 MILA, MA SPUNTANO PARCHEGGIATORI; ABUSIVI INVADONO TORRIONE

di Alberto Orsini
L'AQUILA - "La settantesima edizione della Fiera dell'Epifania è riuscita al meglio, se continua così supereremo anche le 40 mila persone del 2009". Molto soddisfatto, nel fare il punto a metà del tradizionale evento aquilano del 5... (continua) - Fotogalleria
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsor

ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
TACCUINO ELETTORALE
ELEZIONI: GIULIO SOTTANELLI (NOI CON L'ITALIA - UDC) INCONTRA I CITTADINI A ROSETO
oggi
ELEZIONI: ENRICO DI GIUSEPPANTONIO (NOI CON L'ITALIA) INCONTRA I CITTADINI AL COMITATO ELETTORALE
oggi
ELEZIONI: I CANDIDATI DI +EUROPA INCONTRANO I CITTADINI A TOCCO DA CASAURIA
oggi
ELEZIONI: POTERE AL POPOLO, COMIZIO DI ACERBO A LETTOMANOPPELLO
oggi
ELEZIONI: LIBERI E UGUALI, LUCA TELESE INTERVISTA NICOLA FRATOIANNI
oggi
ELEZIONI: GLI APPUNTAMENTI DELLA PEZZOPANE, CIALENTE E PANEI (PD)
da oggi fino a martedì 27 febbraio
ELEZIONI: CIALENTE-PEZZOPANE, I PROSSIMI INCONTRI CON LA CITTADINANZA
da oggi fino a martedì 27 febbraio
ELEZIONI: GLI APPUNTAMENTI DI CIALENTE E DELLA PEZZOPANE (PD)
da oggi fino a martedì 27 febbraio
Taccuino completo
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
SPECIALE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, SPECIALE ABRUZZO
L'AQUILA CHE RIPARTE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, L'AQUILA CHE RIPARTE
SOCIAL NETWORK
SERENA MENTE
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui