FORBICIATA AL CONNAZIONALE,
CINESE RINTRACCIATO E DENUNCIATO

Pubblicazione: 31 marzo 2018 alle ore 16:47

CORROPOLI - Rintracciato e denunciato per tentato omicidio l'uomo, di nazionalità cinese, che alcuni giorni fa, durante una lite nei pressi di una lavanderia a gettoni di Corropoli (Teramo), ha colpito con una forbiciata un connazionale.

Dai primi accertamenti dei Carabinieri alla base della lite ci sarebbe ci sarebbe stato un dissidio legato a motivi di lavoro. 

Il denunciato infatti, un artigiano di 44 anni, temeva che il connazionale, appena giunto da Firenze, fosse lì per sottrargli la manodopera specializzata. 

L'aggredito, un 31enne, era stato raggiunto dalla forbiciata al basso ventre: dapprima accompagnato all'ospedale di Sant'Omero (Teramo), era stato poi trasferito al "Mazzini" di Teramo per essere sottoposto ad un intervento chirurgico. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui