• Abruzzoweb sponsor

FORMAZIONE: ITSEE L'AQUILA, CORSI GRATUITI EFFICIENZA ENERGETICA, ''NOSTRI RAGAZZI SEMPRE PIU' RICHIESTI''

Pubblicazione: 11 settembre 2019 alle ore 15:48

L'AQUILA - “Un sistema innovativo per la formazione di esperti nel settore dell'efficientamento energetico, smart building e dell'edilizia ecosostenibile, un percorso cucito su misura delle aziende che da tempo hanno compreso il valore dei nostri tecnici: è per tutti questi motivi che riceviamo richieste superiori rispetto al numero di giovani che frequentano i nostri corsi".

Così Carlo Imperatore, presidente della Fondazione Itsee dell'Aquila enuncia alcuni dei numerosi punti di forza dell'offerta formativa proposta dall'Istituto tecnico superiore di Efficienza energetica che, per il biennio 2019-2021 torna a promuovere corsi completamente gratuiti per diploma di V Livello EQF (Quadro europeo delle qualifiche), titolo valido anche per concorsi pubblici, che danno accesso alle migliori opportunità occupazionali sul mercato del lavoro nazionale ed internazionale.

L'offerta formativa è rivolta a tutti i diplomati, studenti universitari e laureati e, novità di quest'anno, anche ai dipendenti delle aziende che avranno l'opportunità di seguire i corsi in base alle loro esigenze lavorative.

I corsi ITSEE rilasciano diplomi di "Tecnico superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici" e "Tecnico superiore 4.0 per il risparmio energetico nella smart building". Entrambi sono riconosciuti dalla Regione Abruzzo e dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, si articolano in due anni accademici per un totale di almeno 1.800 ore, di cui 800 di attività d'aula/laboratorio, 200 ore di project work/alternanza e 800 di stage in Italia e all'Estero (Ungheria, Spagna, Regno Unito, Austria, Malta...) tramite il progetto Erasmus+. Ogni corso è riservato a 25 corsisti e 5 uditori, per un totale di 60 posti.

Le domande di iscrizione possono essere già inoltrate e verranno ricevute fino al 22 ottobre con l'inizio dei corsi fissato al 30 ottobre. La sede delle attività d'aula è all'Aquila, in via Acquasanta ma le attività di project work e di stage potranno essere svolte in primarie aziende in Italia o all’estero. Per le modalità è possibile consultare l'avviso integrale reperibile sul sito www.itsenergia.org.

"Si tratta di corsi che hanno due indirizzi precisi - osserva Imperatore - uno è quello industriale, con i nostri tecnici che sono sempre più richiesti dalle aziende italiane e estere, e quello civile, unica realtà del Centro Italia che forma esperti di smart building ed edilizia sostenibile. Ad oggi quasi 9 studenti su 10 trovano una occupazione entro 12 mesi dal termine dei Corsi".

"Sono percorsi innovativi - spiega Imperatore - in quanto la formazione dei nostri corsisti è adeguata alle esigenze delle aziende con le quali entrano subito in contatto attraverso gli stage in Italia e all'estero. Quest'anno, ad esempio, abbiamo 15 ragazzi in Irlanda e 15 in Ungheria e l'anno prossimo potranno svolgere Erasmus in Inghilterra e Spagna. Si tratta di un'opportunità unica e, soprattutto, gratuita. Per quanto riguarda l'aspetto tecnico mettiamo a disposizione la nuova frontiera dell'edilizia, che nei prossimi anni diventerà obbligatoria: la nuova tecnoclogia Bim-Revit. Bim è l'acronimo di “Building Information Modeling” (Modello di Informazioni di un Edificio), consiste nell’integrazione tra i processi e la sostenibilità, un metodo di progettazione collaborativo che consente di integrare in un unico modello le informazioni utili in ogni fase della progettazione".

"L’obiettivo è fornire un reale sbocco occupazionale formando le figure Tecniche richieste dalle Imprese in un contesto imprenditoriale che cambia rapidamente. I nostri corsi - aggiunge Imperatore -, unici in materia di efficienza energetica, sono molto avanzati sia nei contenuti che nelle modalità di espletamento. Infatti i docenti, per la gran parte universitari e manager, sono i migliori del settore e grazie a loro ed ai nostri collegamenti con le imprese italiane ed internazionali, siamo in grado di proporre un'offerta formativa innovativa nel panorama regionale".

L'Itsee costituisce il canale di formazione superiore post-secondaria non universitaria ed è gestita da una fondazione di partecipazione costituita da scuole, imprese, università, centri di ricerca, enti locali, enti accreditati che collaborano per una formazione di alto profilo tecnologico.

"La fondazione è impegnata su tre attività principali - spiega ancora Imperatore - la gestione e la realizzazione dei percorsi formativi di diploma tecnico superiore, la gestione di partenariati a livello europeo con Erasmus Plus, per favorire la mobilità di studenti, docenti e consulenti nel contesto europeo, e poi l'attività di gestione del polo tecnico regionale di edilizia, che si occupa della consulenza e della formazione delle best practice sull'efficienza energetica".

"È necessario sottolineare l'importanza di queste iniziative - conclude Imperatore - soprattutto nel nostro territorio, dove stiamo cercando di creare una concreta opportunità con un progetto gratutito, valido ed innovativo, aperto a tutti".

DETTAGLI DEI CORSI

TECNICO SUPERIORE PER LA GESTIONE E VERIFICA DEGLI IMPIANTI ENERGETICI

Mira a creare un profilo professionale Industriale e Civile per la gestione del risparmio energetico e della generazione di energia, in uno stadio intermedio tra il personale di estrazione tecnica che effettua attività di tipo progettuale, operativo e manutentivo, ed il management aziendale.

Il Tecnico Superiore è addetto alla conduzione e gestione di impianti e macchinari, anche al fine di migliorare le performance produttive e di risolvere eventuali criticità tecniche.

Il Tecnico conosce i diversi processi di produzione di energia, da fonti rinnovabili e non, e le tecnologie ed i materiali da utilizzare per il risparmio energetico; è in grado di predisporre e sviluppare interventi per la promozione, l'uso efficiente ed il miglioramento dell'energia; effettua diagnosi, certificazione energetica degli edifici e dei corpi edilizi attraverzo l'installazione, la manutenzione, la rendicontazione dei risultati post-intervento, tenendo conto degli aspetti economici e di impatto ambientale; supervisiona le attività di manutenzione di impianti per la produzione di energia; è capace di gestire e condurre reparti produttivi di piccole e grandi imprese industriali e di Servizi, secondo i paradimi di Impresa 4.0 e può essere impiegato efficacemente presso uffici tecnici civili ed industriali.

Sbocchi occupazionali

Il tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici potrà svolgere le seguenti attività lavorative:
-Energy Manager (analisi di fabbisogni energetici, monitoraggio ed elaborazioni dati sulle prestazioni energetiche di impianti e sistemi energetici; sovrintendeza e gestione di interventi orientati alla riduzione dell'intensità energetica e dell'impatto ambientale);
-Libero professionista per aziende private o pubbliche, in qualità di consulente tecnico commerciale per interventi di aeguamento e miglioramento dell'efficienza energetica di impianti e sistemi energetici;
- Libero professionista per la redazione della certificazione energetica di edifici pubblici e privati;
- Consulente per la redazione della documentazione per l'applicazione della normativa tecnica in ambito energetico ed ambientale e per le procedure di accesso agli incentivi economici di settore;
- Monitoraggio e supervisione dei lavori di installazione impianti e sistemi energetici;
- Vendita di impianti e sistemi energetici;
- Servizi ed assistenza post vendita;
- Dipendente di imprese industriali e società di ingegneria in qualità di Tecnico e/o Capo reparto e/o Responsabile di produzione.

TECNICO SUPERIORE 4.0 PER IL RISPARMIO ENERGETICO NELLA SMART BUILDING

Una figura professionale che opera sia in fase di progettazione sia in fase operativa sul cantiere, interfacciandosi con il direttore dei lavori e/o le autorità competenti per il rilascio delle autorizzazioni su tutte le problematiche e azioni tecniche che garantiscono il risparmio energetico e l'efficienza energetica dell'edificio, progettato secondo le caratteristiche dell'edilizia sostenibile.

Sbocchi occupazionali

Il tecnico Superiore 4.0 per il risparmio energetico nella Smart Building può essere impiegato sia in enti pubblici che in aziende private.

Applica metodologie per la modellazione, il controllo e la verifica delle fasi del processo edilizio, anche attraverso l'uso di software specifici e strumenti/piattafome di condivisione (Bim Revit, Autocad...);

Ha conoscenze teorico-strumentali per definire la fattibilità e l'efficacia di un'azione in ambito energetico e per individuare le soluzioni più idonee in relazione ad interventi di risparmio energetico includendo tecnologie e fonti rinnovabili. Inoltre, partendo dai principi base dell'edilizia sostenibile, e dall'analisi del ciclo di vita dell'edificio, ha le competenze per monitorare ed elaborare dati e valutare le prestazioni energetiche degli edifici anche attraverso strumenti di misura e controllo, nel rispetto delle norme vigenti, e proporre, in accordo con i progettisti, interventi di manutenzione e ristrutturazioni che rispondano a requisiti di comfort termico, acustico e della qualità dell'aria indoor.
 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui