FRATELLI D'ITALIA: MELONI A PESCARA PRESENTA NUOVO GRUPPO CONSILIARE

Pubblicazione: 10 novembre 2017 alle ore 13:21

Giorgia Meloni

PESCARA - "Voglio ribadire che noi non abbiamo mai avuto e non abbiamo nulla a che fare con gli Spada. Dispiace che si debba fare una campagna elettorale parlando sostanzialmente del comportamento di una persona che non è una brava persona. Noi combattiamo la mafia a 360 gradi su tutto il territorio nazionale dall'inizio della nostra storia politica".

Lo ha detto la presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, a margine di un incontro pubblico a Pescara in cui ha presentato il neo costituito gruppo consiliare in Comune, di cui fanno parte l'ex presidente della Provincia Guerino TestaAlfredo Cremonese e Massimo Pastore.

"Ad Ostia - ha aggiunto - lavoriamo per far vincere Monica Picca, che come noi combatte la mafia e vuole combattere la criminalità in un territorio abbandonato che ha bisogno di risposte. Ai cittadini di Ostia e del decimo Municipio voglio dire che sostanzialmente le elezioni di domenica sono anche un referendum su Virginia Raggi e, quindi, chi non vuole un'altra Raggi alla guida del decimo Municipio sa che deve votare Monica Picca".

A proposito di un paventato pranzo con Silvio Berlusconi, la leader di Fdi ha detto che "il teletrasporto non ce l'ho. Ci deve essere stata qualche incomprensione, perché non era fissato un pranzo col presidente Berlusconi. Ci vedremo sicuramente nei prossimi giorni, nelle prossime settimane. Ci sono tante cose complesse delle quali discutere: dalle elezioni politiche alle elezioni regionali, ma penso che bisogna fare, come si è sempre detto, un incontro a tre per definire tutto quanto insieme".

"Sapete quanto Fratelli d'Italia si è spesa per l'opzione di un centrodestra che si presenta compatto ma su una proposta chiara. Io sono contenta del risultato siciliano perché ci dà un'idea chiara di cosa bisogna fare in futuro", ha poi detto a proposito del voto in Sicilia, "quello che dimostra la Sicilia e che hanno dimostrato altre competizioni è che non è vero che si vince con le proposte annacquate e prive di identità. È vero l'esatto contrario: si vince avendo il coraggio di dire la verità, di dire le cose come stanno, di affrontare le vere questioni che riguardano i cittadini".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui