FURTI DI PANNELLI FOTOVOLTAICI,
IN MANETTE 51 MAROCCHINI

Pubblicazione: 10 novembre 2017 alle ore 10:37

L'AQUILA - I carabinieri di Livorno, con il supporto dei comandi dell'Arma territorialmente competenti, stanno eseguendo dalle prime ore di questa mattina, un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Livorno a carico di 51 persone, tutte di nazionalità marocchina, nell'ambito di un'inchiesta della procura livornese su una presunta organizzazione dedita a furti e successiva commercializzazione di pannelli solari.

L'operazione riguarda 7 regioni italiane tra Toscana, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Abruzzo ed Emilia Romagna.

Contestato il reato di associazione finalizzata al furto e alla commercializzazione dei pannelli solari. Secondo quanto spiegato dai militari sarebbe stato accertato un traffico di circa 8 milioni di euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui