FURTO DI COMPUTER A SCUOLA,
DENUNCIATI MINORENNI A SPOLTORE

Pubblicazione: 09 marzo 2017 alle ore 10:15

SPOLTORE - Si è conclusa l’indagine dei carabinieri della Stazione di Spoltore (Pescara) che hanno dato un nome ed un volto ai responsabili del furto di sei computer portatili rubati lo scorso agosto dalle aule della scuola elementare “Balbinio del Nunzio” in via di Marzio.

Si tratta di quattro minorenni di età compresa tra i 13 ed i 17 anni, tutti residenti a Spoltore che dovranno rispondere a vario titolo dei reati di furto aggravato e ricettazione.

In particolare due di loro sono stati riconosciuti come gli autori materiali del furto, avvenuto la notte del 29 agosto 2016, mediante effrazione di una delle porte antincendio.

Gli altri due, invece, si sono occupati della “monetizzazione” della refurtiva vendendo i computer sul sito di annunci Subito.it dove hanno trovato ignari acquirenti di buona fede che si sono visti costretti a restituire quanto avevano legittimamente ed inconsapevolmente acquistato.

Quattro i dispositivi finora recuperati e già restituiti alla scuola che, per il tramite della dirigente, ha ringraziato i militari sottolineando come i computer asportati fossero fondamentali per l’utilizzo delle lavagne elettroniche che, dal giorno del misfatto, non erano più state usate. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui