GASDOTTO SNAM: MAZZOCCA, ''DOMANI CONSEGNA RICORSI A TRIBUNALE LAZIO''

Pubblicazione: 07 marzo 2018 alle ore 17:02

Mario Mazzocca

PESCARA - "Domani consegneremo, presso il Tar del Lazio, i ricorsi contro la delibera del Consiglio dei ministri, che autorizza la realizzazione del metanodotto Snam a Sulmona (L'Aquila)". 

Così Mario Mazzocca, sottosegretario alla giunta regionale abruzzese con delega all'Ambiente, questa mattina in conferenza stampa a Pescara, alla presenza di legali, amministratori locali e esponenti delle associazioni. 

"I ricorsi di Regione Abruzzo, Comune di Sulmona, Legambiente e Wwf - prosegue Mazzocca - saranno presentati in maniera coordinata, mentre i comitati cittadini agiranno parallelamente con un ricorso contro il decreto". 

I ricorsi poggeranno su quattro pilastri, chiamando in causa da un lato vizi costituzionali e vizi procedurali, e dall'altro il principio precauzionale e il principio di smembramento dell'iter autorizzativo, attraverso il quale - a giudizio dei legali - sarebbero stati aggirati i procedimenti del Via. 

"Proprio sullo spacchettamento del procedimento - rimarca Mazzocca - potremmo anche decidere di ricorre alla Corte di Giustizia europea, poiché già da tempo ne abbiamo segnalato la non correttezza e il fatto che infrange una precisa direttiva europea".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui