Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

GEMELLAGGI: DELEGAZIONE L'AQUILA A ZIELONA GORA RINNOVA PATTO AMICIZIA

Pubblicazione: 14 settembre 2016 alle ore 15:09

L'AQUILA - Il Comune dell’Aquila ha preso parte al Forum delle città europee tenutosi nei giorni scorsi a Zielona Gora, la città polacca gemellata con L’Aquila.

Il Forum era inserito nell’ambito delle iniziative connesse a “Winobranie”, la principale manifestazione di Zielona Gora, nella quale si fondono tradizione, rievocazioni storiche e promozione del territorio attraverso le tipicità enogastronomiche.

In questo contesto è stata anche rinnovata la sottoscrizione del patto di gemellaggio, a vent’anni dalla prima firma, da parte del sindaco della città polacca e dell’assessore Maurizio Capri, che detiene la delega ai rapporti con le città gemellate.

 “Si è trattato di un importante momento istituzionale, – ha dichiarato il presidente del Consiglio comunale Carlo Benedetti – sia in relazione alla nuova stipula del patto di gemellaggio, sia in termini di ricognizione delle progettualità avviate e di individuazione di quelle da attivare. Nell’ambito del Forum delle città europee, svoltosi nel polo scientifico tecnologico dell’Università di Zielona Gora, in rappresentanza del Comune dell’Aquila è intervenuto Loreto Colageo, dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio comunale, che ha tenuto una relazione, molto apprezzata, sul tema 'Dalla scienza al business', illustrando l’importanza delle attività in ambito scientifico, e le relative potenzialità in termini di sviluppo, dell’Università dell’Aquila, del Gran Sasso Science Institute e dell’Istituto di Fisica nucleare, ma soffermandosi anche sul polo farmaceutico e sulla manifestazione 'Sharper – la notte del ricercatore', in funzione del suo significato quale momento di apertura del mondo scientifico alla città, sottolineandone il successo e i riscontri. Gli sbandieratori del Gruppo Storico della Città dell’Aquila sono stati ospiti di Zielona Gora in occasione di 'Winobranie' e si sono esibiti ottenendo un’ovazione da parte del pubblico. Un’occasione importante – ha concluso Benedetti – per facilitare l’apertura di nuove prospettive di dialogo e di scambi proficui”.

“Una visita istituzionale, - ha dichiarato l’assessore Capri – che ha consentito di gettare le basi per rinforzare e arricchire di ulteriori contenuti il ventennale rapporto con la città gemella. La città di Zielona Gora, infatti, intende promuovere e incrementare i rapporti anche di carattere commerciale ed economico con L’Aquila, favorendo politiche di scambio e di sostegno e incentivando la presenza delle nostre aziende sul proprio territorio. Un rapporto, dunque, destinato a crescere e a creare opportunità di sviluppo e di occupazione. Il rinnovo del patto di gemellaggio era previsto durante la Perdonanza, ma l’iniziativa è stata annullata, per le note ragioni legate al cordoglio per le vittime del sisma del 24 agosto, insieme con tutti gli eventi in cartellone. Stiamo lavorando – ha concluso Capri – per organizzare un momento istituzionale anche all’Aquila, alla presenza del sindaco Cialente, per sottoscrivere l’accordo e valorizzarne adeguatamente il significato e le potenzialità”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui