GESSICA, LA MISS STUDIOSA
CHE AMMALIA CON L'ELEGANZA

Pubblicazione: 02 novembre 2010 alle ore 19:06

di

MIGLIANICO - Tra tanti utenti di Facebook colpiscono particolarmente l’eleganza e la sobrietà di Gessica Di Virgilio, 19 anni, originaria di un piccolo paese del chietino, Miglianico.

L’incontro avviene in una tiepida giornata autunnale nella città che l’ha accolta per i suoi studi universitari, Teramo.

L’appuntamento è al bar Ghost, nei pressi del Corso e Gessica colpisce subito per il sorriso e l’abbigliamento elegante, ma molto sexy.

GUARDA LA FOTOGALLERIA

Ciao Gessica, ti va di parlare del tuo piccolo mondo, della tua famiglia?

La famiglia penso sia un perno fondamentale nella mia vita. Rappresenta il punto di riferimento ogni qualvolta mi sento smarrita; insomma sono le uniche persone di cui posso fidarmi davvero.

A volte riconosco di essere scontrosa con i miei genitori perché voglio a tutti i costi la mia libertà e la mia indipendenza, ma per loro sono ancora una “bambina”, quindi tentano in tutti i modi di tenermi sotto una campana di vetro.

Sei qui a Teramo per studio. Come ti trovi in questa nuova realtà?

Da pochi mesi mi sono trasferita per seguire il corso di laurea in Giurisprudenza. Inizialmente ero un po’ disorientata, ma un po’ alla volta grazie anche alle persone fantastiche che ho incontrato sono riuscita ad ambientarmi e quando torno a casa... Sento già la mancanza di questo ambiente, strano ma vero!

La tua situazione sentimentale?

Diciamo che ultimamente il mio cuore è come un piccolo nomade. Sono sempre alla ricerca di nuove esperienze ed emozioni. Sto cercando il vero amore, sempre ammesso che esista e fino a quando non l’avrò trovato voglio godermi la mia gioventù.

Dal tuo abbigliamento si nota che ti piace molto curare l’aspetto fisico e lo stile, risultando appariscente, ma con eleganza e sobria sensualità. Ti piace essere notata, ammirata o lo fai per te?

Amo moltissimo curare il mio aspetto fisico! Molti trovano il mio modo di vestire un po’ troppo elegante, ma è semplicemente un’espressione del mio animo e del mio modo di essere.

Ci tengo a sottolineare che ciò che amo non è apparire, ma essere notata, perché poi sarò sicuramente ricordata ed è questo quello che conta, lasciare un segno. Poi ovviamente quale ragazza non prova piacere a essere ammirata?

Nella moda hai mai fatto qualcosa?

Nel campo della moda fino a ora non ho mai fatto nulla, o meglio, soltanto piccole sfilate, ma tutte per gioco, senza pensare di voler intraprendere una carriera nel settore.

Risulti abbastanza brava davanti all’obiettivo, ci sai fare. Evidentemente, ci sei portata.

Diciamo che ho un carattere abbastanza estroverso. Amo stare al centro dell’ attenzione e allo stesso tempo amo trasmettere emozioni a chi mi osserva anche con scatti fotografici quindi penso che non ci sia cosa più bella che emanare grinta e positività a chi mi è attorno proprio per questo motivo sento di avere uno spirito profondamente artistico.

Quali sono le tue passioni e i tuoi hobby nel tempo libero?

Nel tempo libero amo tenermi in forma con un po’ di sana attività fisica. Anche se nelle mie vene scorre la passione per la danza che ho praticato sin da quando ero piccola.

Amo la musica, dalla classica a quella house perché mi permette di esternare tutto quello che accumulo dentro, ma allo stesso tempo anche di sognare a ogni aperti.

Ultimamente poi ho iniziato a coltivare un’altra passione: quella della recitazione soprattutto per curare la mia terribile dizione.

Se dovessi immaginarti in un futuro non molto lontano, diciamo fra dieci anni, come ti vedresti?

Come mi vedo tra 10 anni? Difficile immaginarlo perché ogni giorno ho un idea diversa, però in ogni modo immagino di diventare una donna in carriera come quelle dei film che salgono e scendono dagli aerei per volare da una parte all’ altra del mondo, un po’ come le protagoniste della serie televisiva “Sex and the city”!

Se ti dovessero proporre degli scatti sexy, un calendario o una pubblicità in cui lasciar intravedere qualcosa in più del tuo corpo, come reagiresti?

A questa domanda così complessa rispondo in maniera secca: “Nella vita mai dire mai!”. E con questo apro e chiudo parentesi.

Il motto che accompagna la tua vita?

“Meglio fare e poi pentirsi che pentirsi di non aver fatto”.

Che ne pensi di questa piccola esperienza? E il tuo primo servizio fotografico “professionale” ti è piaciuto?

Sì, questo è stato il mio primo servizio fotografico ed è stato fantastico; in primo luogo perché amo stare davanti l’obiettivo di una macchinetta fotografica e poi perché mi sono sentita molto a mio agio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui