• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

GIORNALISMO: E' ABRUZZESE LA VINCITRICE DEL PREMIO ''BENEDETTA D'INTINO''

Pubblicazione: 03 ottobre 2018 alle ore 10:51

Alina Di Mattia

L'AQUILA - Si chiama Alina Di Mattia, e viene da Avezzano (L'Aquila), la vincitrice del primo premio del concorso giornalistico dedicato a Benedetta D’Intino, nato a Milano e giunto alla sua nona edizione.

Il premio ha l'obiettivo di, "valorizzare il lavoro della stampa che approfondisce tematiche legate ai bambini con disagio psicofisico e gravi disabilità di cui si occupa la onlus omonima".

Con un articolo ritenuto dalal giuria, "di forte impatto emotivo", dal titolo "Emanuele, l’Asperger ed io" pubblicato sulla testata Il Faro24, Alina Di Mattia si è aggiudicata il primo posto per la categoria articoli giornalistici.

Per la categoria servizi giornalistici, ha vinto il primo premio Alessio Lasta, con lo straordinario e commovente reportage "SLA – Malati invisibili agli occhi dello Stato", andato in onda su Piazzapulita, il programma trasmesso da La7.

Una menzione speciale è andata a Barbara Rachetti, per l’articolo di Donna Moderna. "Vivere con un disabile: e se si tratta di un fratello?".

"Il premio Benedetta D’Intino è un appuntamento importante, per la Fondazione. Siamo orgogliosi di premiare chi, tra i giornalisti candidati, ha dimostrato professionalità e interesse nei confronti di un tema delicato come il ruolo dei fratelli e delle sorelle di persone con disabilità", è stato il commento di Mattia Formenton, presidente della Fondazione Benedetta D’Intino. 

La Fondazione Benedetta D’Intino è un ente no-profit riconosciuto dalla Regione Lombardia, è nata nel 1992 per volontà delle famiglie Mondadori, D’Intino e Formenton, in ricordo della piccola Benedetta scomparsa a soli quindici mesi.

Si occupa da più di 20 anni di bambini con disagio psicofisico e gravi disabilità comunicative sostenendo le loro famiglie, opera attraverso quattro centri operativi: uno a Milano, due in India e uno in Bolivia, promuove iniziative speciali per raccogliere fondi da destinare ad attività e servizi a favore dei bambini e delle loro famiglie. 

Tra i principali appuntamenti annuali della Fondazione oltre il premio giornalistico, c'è la scuola di Formazione in Comunicazione Aumentativa e Alternativa rivolta agli operatori della della riabilitazione e dell'educazione e il concorso di disegno "Dai colore alla vita", dedicato alle scuole primarie e dell’infanzia di Milano e Provincia, per diffondere i valori della realtà Benedetta D’Intino e stimolare bambini e insegnanti al coinvolgimento e all’educazione al sociale.
 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui