GIORNALISMO: SUCCESSONE PER ''CONTROSENSO'',
IL FESTIVAL DEI GIOVANI 'DIVENTERA' UN PATRIMONIO'

Pubblicazione: 11 luglio 2015 alle ore 12:57

Il pubblico di ''Controsenso'' 2015

AVEZZANO - Si chiude con successo la terza edizione di #ControSenso, il festival della comunicazione nato in Abruzzo, autofinanziato da una redazione giovane e dinamica.

Un festival che in tre giorni ha messo a confronto una quarantina di ospiti tra giornalisti, scrittori, politici esperti di new media, per tanti seminari dall'alto profilo qualitativo che hanno fatto registrare ottocento accrediti e un inaspettato successo di pubblico.

Con 35 ospiti e 800 accreditati la tre giorni di Controsenso dedicata al giornalismo, alla cultura e alla politica ha visto la partecipazione di oltre mille persone che hanno apprezzato la formula smart dei seminari e dell’interviste e la qualità degli interventi.

“Se Controsenso continuerà a crescere così - ha commentato il governatore della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso - diventerà patrimonio della cultura abruzzese e italiana”.

Sul palco del festival, che si tiene in Abruzzo, nel cuore montano della regione, tra Tagliacozzo, Avezzano e Sante Marie, anche Vittorio Sgarbi, il senatore Maurizio Sacconi, l’inviato di guerra Barbara Schiavulli e tanti altri relatori ed esperti che hanno catalizzato l’attenzione del pubblico sui temi di attualità politica, economica, sociale.

Si è parlato di turismo, del lavoro che non c’è, delle prospettive future per chi cerca occupazione, ma anche di tutela del patrimonio artistico, paesaggistico e ambientale.

Formula semplice, fuori dalle righe, tanti e brevi seminari con durata di un’ora, linguaggio chiaro; senza fronzoli e varietà dei contenuti, sono gli elementi che hanno contribuito al successo dell’edizione numero tre di una rassegna che non è solo giornalistica ma che guarda oltre e che nella prossima edizione non mancherà di stupire con sorprese sempre nuove.

Un festival in crescita che sta formando velocemente il proprio carattere e che può diventare punto di riferimento culturale e segno distintivo del cambiamento dei tempi e dei modi di comunicare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui