GIORNALISTI: I VINCITORI DEL PREMIO POLIDORO, RICONOSCIMENTO A LA MORGIA

Pubblicazione: 05 dicembre 2017 alle ore 12:23

Maria Rosaria La Morgia

L'AQUILA - La giornalista Federica Fusco, con un articolo dal titolo "Il ricatto del tatuaggio che ha trasformato in attore David", pubblicato sul Corriere.it, è la vincitrice della XVI edizione del Premio giornalistico “Polidoro”, organizzato dall’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo, in collaborazione con la Fondazione Carispaq e la Bper.

Al secondo posto si è classificata la giornalista Maria Elena Cosenza con l’articolo “Il caso Polarville”, pubblicato sul quotidiano on line Impaginato.it.

Il terzo premio è andato al giornalista Federico Centola con l’articolo “Dopo due secoli torna il riso in Val Vibrata”, pubblicato sul quotidiano Il Centro.

La giuria ha ritenuto di assegnare due menzioni speciali ai giornalisti Francesco Paolucci (Tg2) e Nicola Catenaro (Il Corriere della sera).

La giuria, infine, ha assegnato il premio alla carriera  alla giornalista Maria Rosaria La Morgia.

La cerimonia di premiazione si terrà il 15 dicembre prossimo, con inizio alle ore 17, presso l’Auditorium della Bper, all’Aquila.

L'ALBO D'ORO DEL PREMIO POLIDORO

1ª EDIZIONE (2002)

Sezione carta stampata: Amedeo Esposito

Sezione radiotelevisiva: Giusy Fonzi

2ª EDIZIONE (2003)

Sezione carta stampata: Sandro Galantini

Sezione radiotelevisiva: Nino Germano

Premio speciale: Angela Ciano

3ª EDIZIONE (2004)

Sezione carta stampata: Giacomo D’Angelo

Sezione radiotelevisiva: Gianfranco Di Giacomantonio

Premio speciale: Angelo De Nicola

4ª EDIZIONE (2005)

Sezione carta stampata: Rossella Cerullo

Sezione radiotelevisiva: Enrico Giancristoforo

Premio speciale: Marco Patricelli

Premio alla carriera: Antonio Buccilli

5ª EDIZIONE (2006)

Sezione carta stampata: Serena Giannico

Sezione radiotelevisiva: Ennio Bellucci, Luca Torchetti

Premio speciale: Lara Nicoli

Premio alla carriera: Gianfranco Colacito

6ª EDIZIONE (2007)

Sezione carta stampata: Generoso D’Agnese

Sezione radiotelevisiva: Enzo Leuzzi, Anna Di Giorgio

Sezione online: Fabio Iuliano

Premio speciale: Paolo Mastri

Premio alla carriera: Mario Santarelli

7ª EDIZIONE (2008)

Sezione carta stampata: Edoardo Amato

Sezione radiotelevisiva: Antimo Amore

Sezione online: Maria Paola Iannella, Alessandra Lotti

Premio speciale: Federica Gialloreto, Stefano Cristofani

8ª EDIZIONE (2009)

Premio unico: Sfollati News (giornalino distribuito nelle tendopoli post-sisma)

9ª EDIZIONE (2010)

Sezione carta stampata: Cristina Mosca

Sezione radiotelevisiva: Leda D’Alonzo

Sezione online: Maria Cattini

Premio speciale: Pablo Dell’Osa, Sonia Paglia, Enrico Giancarli

Premio alla carriera: Giampiero Perrotti

10ª EDIZIONE (2011)

Sezione carta stampata: Nello Di Marcantonio, Oscar Buonamano

Sezione radiotelevisiva: Francesca Rubeo, Gilberto Porretta

Sezione online: Claudia Pajewski

Sezione fotogiornalismo: Livia Ermini

Premio alla carriera: Amedeo Esposito

11ª EDIZIONE (2012)

Sezione carta stampata: Federica Farda

Sezione radiotelevisiva: Paolo Mastri

Sezione online: Francesco Paolucci

Sezione fotogiornalismo: Adamo Di Loreto

Premio alla carriera: Enrico Carli

12ª EDIZIONE (2013)

Sezione carta stampata: Tiziana Pasetti

Sezione online: Nello Avellani, Alessandro Biancardi

Sezione fotogiornalismo: Manuel Romano

Premio speciale: Massimo Di Cintio

Premio alla carriera: Mario Narducci

13ª EDIZIONE (2014)

Sezione carta stampata: Nicola Catenaro, Ivan Masciovecchio

Sezione online: Alberto Orsini

Premio speciale: Lino Manocchia

Premio alla carriera: Domenico Marcozzi

14ª EDIZIONE (2015)

Primo premio: Maurizio Di Fazio

Secondo Premio: Andrea Rapino

Terzo Premio: Francesca Rubeo

Menzione speciale: Fabio Sciarra e Giorgio D'Orazio

Premio alla carriera: Franco Farias

15ª EDIZIONE (2016)

Primo premio: Iolanda Ferrara

Secondo Premio: Marianna Gianforte

Terzo Premio: Elisabetta Di Carlo

Menzione speciale: Davide De Amicis

Premio alla carriera: Sandro Marinacci

16° EDIZIONE (2017)

Primo premio: Federica Fusco

Secondo Premio: Maria Elena Cosenza

Terzo Premio: Federico Centola

Menzione speciale: Francesco Paolucci

Menzione Speciale: Nicola Catenaro

Premio alla carriera: Maria Rosaria La Morgia



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE



ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO
CON LIBRI E TAVOLE ROTONDE

Diretta video venerdi 15 dicembre, a partire dalle ore 17.00


 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui