GIORNATA DEI GIUSTI: A PESCARA CERIMONIA A VILLA SABUCCHI

Pubblicazione: 06 marzo 2019 alle ore 15:42

PESCARA - Una giornata all'insegna della riflessione e del ricordo per una società migliore.

Questo il senso della Giornata dei Giusti dell'Umanità che si celebra oggi in tutta Italia. E il Giardino dei Giusti di Pescara, sito in Villa Sabucchi, si arricchisce di due nuovi alberi dedicati ad Ada Rossi e Nelson Mandela. I nuovi Giusti sono stati scelti dagli studenti del Liceo Scientifico "Galileo Galilei", Istituto di Istruzione Superiore "Alessandro Volta", Liceo Artistico, Musicale e Coreutico "Misticoni-Bellisario e Istituto Tecnico Commerciale "Aterno-Manthonè" di Pescara.

Le scuole fanno parte del progetto "Conversazioni a Pescara. Società, scienza e letteratura" che insieme a Gariwo e al Comune di Pescara ha istituito il Giardino all'interno di Villa Sabucchi.

L'iniziativa s'inserisce e accompagna il festival letterario "Conversazioni a Pescara" ed ha l'obiettivo di contribuire, attraverso il buon esempio fornito dai Giusti, alla costruzione di una società migliore, più accogliente e più giusta di quella che abitiamo.

"Coltiviamo con il giardino - ha detto il sindaco di Pescara Marco Alessandrini - la memoria di due personaggi che hanno fatto, ognuno per il suo percorso la storia della libertà che viviamo oggi. Nelson Mandela e Ada Rossi, due storie diverse, geograficamente distanti, ma entrambe illuminate dalla lotta all'uguaglianza e per i diritti che ha contraddistinto l'esistenza di entrambi. Sono felice che i ragazzi abbiano scelto questi due nomi: il primo legato alla lotta al razzismo, il secondo a quella contro il fascismo, perché è con grandi esempi che deve crescere la resistenza di oggi. Noi abbiamo valori che non possono essere messi in dubbio perché c'è chi ha sacrificato la sua vita perché oggi avessimo riconosciuti diritti fondamentali come l'uguaglianza e la libertà. Diritti a tutela dei quali dobbiamo mobilitarci ancora, fosse anche con un gesto simbolico come piantare alberi in un giardino pubblico, perché il valore dei diritti e l'esempio di queste storie sia chiaro, forte e faccia - ha concluso il primo cittadino - da riferimento a tutti".

All'iniziativa di oggi hanno partecipato anche il prefetto di Pescara Gerardina Basilicata, il questore Francesco Misiti, il colonnello Marco Riscaldati, comandante provinciale dei Carabinieri di Pescara e Stefano Pallotta, presidente dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo. Presenti anche, grazie alla collaborazione della Figc, il presidente del Pescara Calcio Daniele Sebastiani e i calciatori Scognamiglio e Monachello.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui