• Abruzzoweb sponsor

GIORNATA MONDIALE DEL RENE: LE INIZIATIVE DELLA ASL DI TERAMO

Pubblicazione: 11 marzo 2019 alle ore 15:33

TERAMO - L’epidemia di insufficienza renale è un problema di salute pubblica di prima grandezza, ancora oggi purtroppo poco conosciuto dalla popolazione e largamente sottovalutato dagli organi istituzionali. In Italia, l’insufficienza renale, viene ancora considerata come una malattia rara, il cui unico rischio è la possibilità di evoluzione verso la fase terminale di malattia, quella che richiede il trattamento dialitico o il trapianto di rene; passano in gran parte misconosciute le gravi conseguenze dell’insufficienza renale sul sistema cardiovascolare ed  il rischio di compromissione renale nei pazienti con malattie coronariche ed insufficienza cardiaca.

In occasione della "Giornata Mondiale del Rene 2019" nella Asl di Teramo, i Nefrologi dell’Azienda Asl di Teramo hanno aderito al "Progetto Scuole" a Teramo  ed  incontreranno gli alunni del Liceo Scientifico “A.Einstein” , il prossimo 14 marzo,  e nella circostanza verrà proiettato un breve audiovisivo che illustra la funzione dei reni, le più frequenti malattie renali e come prevenire tali malattie;  seguirà, in circa 100 studenti degli ultimi anni, uno screening di 1° livello delle malattie renali mediante il controllo della pressione arteriosa e l’esame delle urine.

Negli Ospedali di Atri e Giulianova I Nefrologi hanno aderito al “Progetto Porte Aperte in Nefrologia”  ed apriranno gli ambulatori ai  cittadini rispondendo a a dubbi e quesiti sulle patologie renali ed  effettuando visite gratuite martedì 12, giovedì 14 e venerdì 15 marzo. 

Non tutti sanno che negli Usa, se confrontata con una patologia di ampia diffusione e di largo impatto mediatico, la mortalità per Insufficienza Renale Cronica viene dopo quella per tumore del polmone ma precede quella per tumore del colon, della mammella e della prostata. Nel nostro paese la prevalenza di Insufficienza Renale Cronica è stimabile intorno a 2 milioni e 200 mila individui, mentre l’incidenza di Insufficienza Renale Cronica Terminale è di circa 170 pazienti per milione di abitanti per anno, con oltre 60 mila pazienti in terapia sostitutiva.

Le implicazioni del problema in termini epidemiologici, di disabilità e costo sociale e finanziario sono importanti ed è per questo che due grandi organizzazioni internazionali come l’International Society of Nephrology e l’International Federation of Kidney Foundations hanno promosso un’iniziativa congiunta per attirare l’attenzione sulle malattie renali: il World Kidney Day.

Rinnovando l’evento celebrato per la prima volta nel 2006, la Giornata Mondiale del rene è stata quest’anno indetta per  il 14 marzo 2019, con l’ambizioso slogan "Salute dei Reni per tutti ed ovunque", intendendo con questo slogan promuovere un’azione preventiva per tutti, ma in particolar modo per i giovani e possibilmente estendere tale azione al maggior numero di Paesi possibile. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui