GIOSTRA CAVALLERESCA, BORGO PACENTRANO GUIDA CLASSIFICA DOPO PRIMA GIORNATA DI SFIDE Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

GIOSTRA CAVALLERESCA, BORGO PACENTRANO GUIDA CLASSIFICA DOPO PRIMA GIORNATA DI SFIDE

Pubblicazione: 28 luglio 2018 alle ore 23:08

SULMONA - Avvio con brivido per la prima giornata di gare della XXIV Giostra Cavalleresca di Sulmona.

Nella prima gara tra il sestiere di Porta Bonomini e il Borgo Pacentrano, nella curva dell'Acquedotto medievale, è caduto il cavaliere Diego Cipiccia, portacolori di Bonomini, senza però alcuna conseguenza, né per lui né per il cavallo.

A conclusione di un appassionante primo turno, come sempre di sette gare, a guidare la classifica è il Borgo Pacentrano con il cavaliere Massimo Gubbini di Foligno, esordiente nel campo di gara sulmonese, in sella al cavallo Lord Antani.

Al secondo posto si è piazzato il Sestiere di Porta Filiamabili seguito da Sestiere Manaresca, Borgo S.Maria della Tomba, Sestiere Japasseri, Borgo San Panfilo e Sestiere Bonomini.

Prima dell'inizio delle gare il presidente onorario della Giostra, Domenico Taglieri, ha rivolto un saluto di benvenuto al folto pubblico di piazza Maggiore, che ha affollato gli spalti. Taglieri ha ringraziato il popolo della Giostra, che con impegno costante e ispirato al volontariato, lavora tutto l'anno, in Borghi e Sestieri, per realizzare un evento che si va affermando sempre più sia in campo nazionale che in campo internazionale.

"L'anno prossimo saranno protagonisti della Giostra anche amici del Burundi, in questi giorni nella nostra città - ha ricordato Taglieri - mentre confermiamo tutto il nostro impegno per conseguire l'obiettivo di rendere piazza Maggiore il campo di gara delle finali di una Giostra d'Europa, che veda protagoniste tutte le venti nazioni che finora hanno preso parte alla competizione che dal 2000 si svolge qui a Sulmona".

Il fascino di sempre ha caratterizzato il corteo storico di oltre cinquecento figuranti di Borghi e Sestieri, preceduto da carabinieri e polizia a cavallo con i gonfaloni della Regione, della Provincia dell'Aquila e del Comune di Sulmona.

Ospiti del corteo in costume medievale anche i figuranti del corteo storico di Santa Rita e della nobiltà castelvetranese, dalla provincia di Trapani. I figuranti della città siciliana attraverso il loro corteo ripropongono i fatti salienti della vita della santa di Cascia.

In corteo anche l'avvocato statunitense Anthony Cardinale, commentatore e consulente legale in programmi televisivi, a Boston.

Durante le gare gli speaker ufficiali hanno rivolto un pensiero ad Angelo Merola, componente del direttivo della Giostra e "voce" storica dell'evento, scomparso l'anno scorso e a Luigi Di Cesare, già capitano di Borgo Pacentrano, morto nel novembre scorso.

Adesso comincia l'attesa per la giornata finale di domani, domenica 29 luglio, che oltre all'assegnazione del Palio disegnato dall'artista di Pratola Peligna, Elio Lucente, sarà caratterizzata dalla partecipazione della showgirl Valeria Marini nei panni della Regina Giovanna d'Aragona.

Subito dopo il corteo in piazza Maggiore avranno inizio le gare della seconda giornata che decreteranno il Borgo o Sestiere vincitore della XXIV Giostra Cavalleresca di Sulmona. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui