GIOVANE CHIETINA DIVENTA CUOCA ALL'ALMA, LA SCUOLA DI GUALTIERO MARCHESI

Pubblicazione: 04 luglio 2017 alle ore 16:17

CHIETI - Flavia Fumo 20 anni, di Chieti, si è diplomata cuoco professionista al Corso superiore di cucina italiana di Gualtiero Marchesi a Parma.

Al termine di un percorso formativo della durata di 10 mesi, Alma, la scuola internazionale di cucina italiana, ha promosso insieme a Flavia, altri 56 cuochi professionisti provenienti da tutta Italia, sono infatti 15 le regioni rappresentate.

L’ultimo ostacolo che i candidati della XXXV edizione del corso hanno dovuto superare prima di ottenere il diploma, è stato l'esame finale: la commissione di valutazione era composta da chef di ben 24 ristoranti stellati Michelin, coordinati dal direttore didattico di Alma, lo chef Matteo Berti.

Tanti i maestri della cucina d’autore italiana presenti: Stefano Arrigoni, Herbert Hintner, Andrea Incerti Vezzani, Marc Lanteri, Giancarlo Morelli, Giuseppe Tinari e Pasquale Laera, un vero e proprio modello per tutti gli studenti.

Laera, infatti, dopo gli studi e dopo aver lavorato al fianco di uno chef come Antonino Cannavacciuolo, ha a sua volta conquistato la stella Michelin al Ristorante La Rei, del Boscareto Resort, a Serralunga d’Alba (Cuneo).

Un futuro promettente sembra attendere anche il ventenne Duc Tan Arrigoni: originario del Vietnam ma varesino d’adozione, Arrigoni si è diplomato con il punteggio di 98/100.

Un risultato che fa di lui il miglior studente di questa edizione e uno dei candidati con lo score più alto nella storia dei corsi di cucina di Alma, dalla nascita nel 2004, a oggi.

Proveniente dal corso tecniche di cucina, che ha frequentato a novembre 2015, Arrigoni ha svolto i cinque mesi di stage presso il ristorante due stelle Michelin Locanda Margon, cercando di carpire i segreti dell’arte dello chef a un professionista come Alfio Ghezzi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui