• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

GIOVANE MIGRANTE MUORE DI FAME APPENA SBARCATO CON ONG IN ITALIA

Pubblicazione: 13 marzo 2018 alle ore 15:50

RAGUSA - È morto di fame un giovane migrante eritreo di 22 anni, sbarcato ieri a Pozzallo, in provincia di Ragusa. 

Lo riporta l'Adnkronos.

Insieme ad altre 91 persone, tra cui 12 minori e 7 donne, era giunto a bordo della nave della Ong spagnola 'Proactiva Open Arms' nella cittadina siciliana.

Trasferito all'ospedale Maggiore di Modica per una sospetta tubercolosi polmonare, è morto nella notte. Le sue condizioni si sono rapidamente aggravate e il suo cuore ha smesso di battere. La salma adesso si trova nella camera mortuaria del nosocomio.

"Una pena enorme - dice all'Adnkronos il sindaco di Pozzallo, Roberto Ammatuna - Ieri abbiamo assistito a uno sbarco tragico, abbiamo visto una situazione impressionante di denutrizione non solo nel ragazzo che purtroppo non ce l'ha fatta, ma anche nei suoi compagni di viaggio. Erano tutti pelle e ossa, sembravano usciti dai campi di concentramento nazisti. Gente disperata, malnutrita... è stato terribile. Molti dei migranti approdati, 58, presentavano casi di scabbia e sono già in cura, ma quello che davvero ha lasciato a bocca aperta erano le loro condizioni fisiche, scheletri, uomini, donne e bambini senza un filo di adipe, solo un mucchio di ossa".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui