• Abruzzoweb sponsor

GIOVANE NUOVA GUINEA INVESTITO E UCCISO A CIVITAQUANA, ARRESTATO PIRATA DELLA STRADA

Pubblicazione: 11 luglio 2019 alle ore 13:09

PESCARA - Individuato nella notte, dai Carabinieri del Nucleo Operativo e radiomobile della Compagnia di Penne e da quelli delle Stazioni di Civitaquana e Catignano (Pescara), il responsabile dell'investimento a seguito del quale è morto Diallo Mamadou Tihana, 26enne originario della Nuova Guinea, l cui corpo è stato trovato ieri, ai lati della strada, tra gli arbusti, a Civitaquana, in contrada Vicenne. 

Si tratta di un 42enne residente a Montesilvano (Pescara), ma di fatto domiciliato a Civitaquana, dipendente di un'azienda di Tortoreto. 

I militari dell'Arma hanno rintracciato e sequestrato il furgone che ha investito il giovane: il mezzo era stato già portato in un'officina nella provincia di Teramo per l'immediata riparazione dei danni provocati dall'incidente. 

Il ritrovamento ha permesso di indirizzare l'ulteriore attività investigativa e di individuarne il conducente, nel giro di poche ore, che è stato denunciato per il reato di omicidio stradale, fuga a seguito di sinistro stradale e omissione di soccorso.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui