GIRO D'ITALIA: TAPPA BLOCKHAUS, DAL MOLISE IN ABRUZZO SULLA MAIELLA

Pubblicazione: 20 aprile 2017 alle ore 16:32

PESCARA - Grande attesa, e istituzioni e sportivi mobilitati per la tappa abruzzese (la nona) del Giro d'Italia che torna sulle montagne abruzzesi nella centesima storica edizione, e per la sesta volta sul Block.

La tappa Montenero di Bisaccia-Blockhaus si disputerà domenica 14 maggio, portando i corridori dalla costa molisana (attraversata per circa 15 km) sulla Maiella, dopo 139 km, arrivando dalla costa a quota 1.674 slm.

"Siamo orgogliosi - ha detto l'assessore Regionale ai Parchi Donato Di Matteo - di poter presentare un grande evento come la tappa della corsa rosa che in un momento particolare dell'Abruzzo per i noti eventi calamitosi e del maltempo dello scorso gennaio, può rappresentare davvero una occasione di rilancio per la nostra regione e i territori delle aree interne. Sarà data grande visibilità ai Parchi e ai territori della nostra montagna con una visibilità che grazie alle dirette televisive varcherà i confini nazionali".

L'assessore regionale allo Sport Silvio Paolucci: "L'obiettivo di questa nona tappa è quello di collegare l'evento sportivo alla promozione del territorio, partendo dal mare e dalla Costa dei Trabocchi al Blockhaus che, dalla parte del territorio pescarese non veniva percorso da cinquant'anni. Si tratta di una vetrina fin troppo importante e per questo abbiamo organizzato - ha detto l'assessore Silvio Paolucci - tanti eventi collaterali per accogliere degnamente la carovana del Giro. Ringraziamo gli organizzatori e siamo veramente felici di poter ospitare una manifestazione così importante che ha visto anche di lavori di messa in sicurezza di strade e infrastrutture".

Presenti alla conferenza stampa odierna alcuni dei sindaci e degli amministratori dei centri che saranno attraversati dalla tappa, oltre al referente abruzzese per la Rcs Maurizio Formichetti. Otto anni fa, nell'ultima tappa del Giro sul Blockhaus vinse Franco Pellizotti. Prima di lui, un giovane Eddy Merckx nel 1967, con la vittoria in Abruzzo sul Blockhaus diede l'avvio alla sua favolosa carriera fino a diventare il 'cannibale'.

E fra gli eventi in programma ci sarà infatti sabato 13 maggio alle 11 nella piazzetta Torre Medioevale di Roccamorice l'inaugurazione del monumento a Eddy Merckx e l'intitolazione della salita al campione belga. La tappa abruzzese del Giro d'Italia attraverserà i comuni di S. Salvo (Chieti), Vasto (Chieti), S. Vito Chietino (Chieti), Ortona (Chieti), Francavilla al Mare (Chieti), Chieti, Scafa (Pescara), Manoppello (Pescara), Roccamorice (Pescara).



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui