GIULIA, MISS MANAGER BACIATA DAL SOLE CHE AMA IL TOPLESS - VIDEO

Pubblicazione: 26 maggio 2012 alle ore 08:04

di

ELICE - Finalmente sembra che il caldo inizi a baciare l’Abruzzo, anche se un po’ in ritardo. Arrivati ormai ai primi di giugno con molta pioggia e un po’ di freddo, finalmente ci si scopre al primo sole caldo magari cercando anche di non avere sul corpo i segni del costume.

Il topless, criticatissimo ai suoi esordi negli anni ‘60, oggi è sempre più diffuso anche se ancora rimane un gran tabù, almeno sul nostro territorio nazionale.

A darcene un esempio meraviglioso di semplicità e sensualità non volgare è la nostra miss Giulia Di Bastiano, 26 anni, di Pescara. La incontriamo in un bellissimo ristorante, il Godzilla di Elice (Pescara), di proprietà del suo ex cognato.

Giulia non è nuova del settore moda e cinema. Andiamo a scoprire il suo passato e cercare di capire che futuro auspica per sé.

Ciao Giulia, ben trovata.

Ciao a te e a tutti i lettori di AbruzzoWeb. Grazie intanto dell’invito e di darmi questa possibilità. Anche se ho fatto diverse cosine, è sempre emozionante posare davanti a una macchina fotografica e ora ancor di più davanti a una telecamera!

Parlaci di te e della tua famiglia.

La mia è una gran tribù, la mia “spalla” ed è tutto per me. Oltre ai mei genitori ci sono mia sorella con la sua piccola Giorgia di quattro anni, soprannominata la ‘gnappetta’ della famiglia, un rapporto bellissimo, aperto e libero, basato sul rispetto e sul dialogo che non deve mai mancare.

E nel tuo passato ?

Beh, sono ragioniera. Dopo aver finito gli studi a 18 anni mi sono trasferita a Roma per iniziare a imparare qualcosa dell’ambito del teatro.

Hai frequentato qualche corso?

Sì, ho frequentato molto l’ambitissima Cinecittà e un corso con Saverio Deodato. Quel corso e il mio carattere sfacciato ha fatto sì che venissi notata dal cabarettista sulmonese Gabriele Cirilli che come un folle mi ha presa, senza minimamente conoscermi, e catapultata sul palco del suo spettacolo Le cirque du Cirille, in tour in tutta Italia per numerosissime tappe e in Abruzzo al D’Annunzio di Pescara . Il mio ruolo è stato quello di psicologa  proprio accanto a lui durante tutto lo spettacolo in una lunga commedia piena di risate.

Una bella esperienza?

Assolutamente sì, mi ha dato molto e mi ha fatto conoscere bene Gabriele con il quale ho ancora ottimi rapporti, ripeto, un pazzo che ha creduto in me e grazie a Dio, visto il successo, ci aveva visto lungo.

Sei una bella ragazza, questo è innegabile. Hai partecipato a qualche concorso in passato?

C’è stata una piccola parentesi durante la quale ho partecipato a Miss Adriatico e Fotomodella dell’anno ma per fortuna ho interpretato bene i concorsi e ne sono uscita portandomi dietro solo gli aspetti positivi cioè il poter conoscere nuove persone e il divertirsi. Altro non c’è! Sono una grandissima perdita di tempo e di soldi a volte. Chi spera di ricavarne qualcosa o è convinta di essere notata mentre è su una passerella di un concorso è una povera illusa.

Da alcune indiscrezioni abbiamo saputo che il tuo curriculum è pieno di esperienze anche come fotomodella.

Si, non pienissimo ma ho fatto qualche catalogo di abbigliamento, pubblicità per televisori, spot televisivi, copertine per riviste, pubblicità per abiti da sposa e pellicce.

Inserendo il tuo nome su Google abbiamo scovato anche qualche notizia che riguarda i tuoi esordi da fotomodella.

Ti riferisci alla “pappagallina” del mese di novembre per il sito di Alessandro Coppi ? Tra le tante esperienze c’è anche la partecipazione alla trasmissione Uomini e donne di Maria De Filippi ma vi prego, no comment,  nessuno è perfetto.

È stata l’unica esperienza davanti alla telecamera?

No, nel 2010 sono stata protagonista di un cortometraggio per la scuola di cinema Nuct di Roma, diretto da Ruggero Deodato, regista attore e sceneggiatore di fama nazionale, dal nome Pandora. Un’esperienza molto divertente e importante , mi ha insegnato moltissimo sia per come muovermi davanti la telecamera sia forse anche nella vita.

Hai fatto molte cose a livello professionale, ma cerchiamo di non dimenticare le cose importanti della vita. L’amore?

Attualmente sono single e di certo non me lo vado cercando. Quando arriva, arriva. Esco da un passato che non voglio commentare, la vita privata è tale.

E dopo tutte queste esperienze nel campo dello spettacolo, cosa fai?

Attualmente nei week end lavoro nelle discoteche come hostess e ragazza immagine sulla costa abruzzese. Sono partita con il fare la fotomodella, sicuramente senza alcuna pretesa, ma ora sono passata dalla parte opposta, nel dietro le quinte e non più sotto le luci della ribalta. Lavoro, come responsabile per l’Abruzzo e le Marche, per l’agenzia Floortwentyone con sede a Roma, Napoli e Milano. L’intenzione è quella di creare un nuovo gruppo di lavoro in Centro Italia e forse di aprire una sede a Pescara quindi molto presto inizieremo con casting e provini. Se volete informazioni andate su www.21floorgroup.com.

Com’è il mercato nella nostra zona?

In Abruzzo purtroppo le ragazze non sono abituate ai ritmi e al mondo della moda o dello spettacolo. Bisognerà  farsi molta pubblicità, far capire in cosa consiste il vero mondo di cui parliamo e far capire che in giro ci sono molte agenzie ‘farlocche’ che promettono mari e monti e a volte vendono fumo, book e corsi di formazione, facendoli pagare cifre astronomiche che si aggirano intorno ai 3.000 euro. Peggio ancora poi chi si nasconde dietro a marchi o case di moda importanti per far credere di avere il compito di trovare nuovi volti o chi chiede soldi addirittura per venderti una “assicurazione” contro i danni che potresti provocare durante una sfilata o un set fotografico che purtroppo non andrai mai a fare o per la quale non verrai mai pagata. Pescara è il capoluogo di queste agenzie.

Abbiamo apprezzato molto la tua compagnia, realizzando un servizio fotografico e un piccolo video.

E io vi ringrazio ancora per tutto questo. È stato molto bello e divertente. Ci siamo fatti molte risate. Spero di piacere ai lettori di AbruzzoWeb e di non aver offeso nessuno con il topless spero non volgare!



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui