GIULIANOVA: SCOPERTI AUTORI DEL
FURTO AL DISTRIBUTORE DI BENZINA

Pubblicazione: 08 novembre 2018 alle ore 17:13

GIULIANOVA - Scoperti gli autori del furto presso il distributore carburanti IP di via Galilei a Giulianova.

I carabinieri della stazione di Giulianova hanno individuato e denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo, per furto aggravato in concorso tra loro, un uomo ed una donna già noti alle Forze dell’Ordine.

Si tratta di G.D.C., quarantacinquenne e di L.C., cinquantenne, entrambi di Tortoreto.

I due, ritengono i carabinieri, i giorni 7, 21 e 28 di ottobre, tutte domeniche e quindi durante la chiusura della stazione di servizio, hanno forzato le gettoniere dell’impianto automatizzato dell’autolavaggio, impossessandosi dei gettoni contenuti all’interno, molto probabilmente poi utilizzati dalla coppia per prelevare i prodotti per la manutenzione dei veicoli contenuti nei distributori automatici ivi ubicati.

Il danno economico che i due hanno causato al gestore ammonta, complessivamente, a circa 1.500 euro.

Le indagini, che si sono concluse in pochi giorni, hanno preso l’avvio dalla visione delle immagini catturate dalle telecamere della videosorveglianza della stazione di servizio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui