GIUSTIZIA: IN ARRIVO 1,4 MILIONI DI EURO PER LAVORI AL TRIBUNALE DI VASTO

Pubblicazione: 11 settembre 2017 alle ore 19:58

Il tribunale di Vasto

VASTO - Il provveditore interregionale per le opere pubbliche per il Lazio, l'Abruzzo e la Sardegna, Vittorio Rapisarda Federico, ha comunicato al sindaco di Vasto (Chieti), Francesco Menna, che sono a disposizione 1 milione 400 mila euro per i lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza del palazzo di Giustizia di Vasto (Chieti).

"L'edificio che ospita il Tribunale di Vasto va messo in manutenzione per garantire la sicurezza agli utenti e alle persone che vi lavorano. Ben vengano quindi i fondi assegnati", ha detto il sindaco.

"Un importante finanziamento - ha aggiunto Menna - ottenuto grazie alle conferenza permanente e alla commissione sicurezza sui luoghi di lavoro di cui si sono fatti patrocinatori il presidente del Tribunale Bruno Giangiacomo e il procuratore della Repubblica Giampiero Di Florio componenti della conferenza permanente insieme all'Ordine degli avvocati e al Comune".

"Nel Tribunale vengono svolte funzioni pubbliche di primaria importanza - ha ricordato l'avvocato Vittorio Melone, presidente del consiglio dell'Ordine degli avvocati - e risulta assolutamente indispensabile curarne la sicurezza per tutti quelli che a vario titolo vi accedono attraverso i indispensabili interventi di manutenzione".

"Al di là del destino del Tribunale - ha concluso Melone - cui tutti siamo interessati e impegnati affinché volga in positivo, il palazzo che lo ospita resterà pubblico e pertanto già appartiene al futuro di questa città".

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui