GLI ANZIANI CHE SFIDANO L'ETA' CON MUSICA E PAROLE
OSPITI DEL CENTRO DIURNO, ECCO LA QUARTO TEMPO BAND

Pubblicazione: 14 agosto 2017 alle ore 19:19

Quarto tempo band
di

L’AQUILA - L’amore per la vita e una straordinaria forza d’animo che si sprigionano con energia sulle note di Perdere l’amore di Massimo Ranieri, con una luce nello sguardo di chi lotta e combatte contro le difficoltà, con un sorriso fiero di chi sa di poter tramandare l’esperienza e la passione, partendo dalle piccole cose.

Tanti occhi lucidi sulla musica di un concerto, tanti sorrisi commossi dall’immensa potenza di un testo già ascoltato altre mille volte, ma che, interpretato con cuore puro e animo nobile, ha tutto un altro sapore.

Sono i “Quarto tempo band”, un gruppo composto da dieci anziani, età media ottant’anni, guidati dal maestro Marco Mangola, che attraverso la musica tengono il loro spirito forte, vigoroso, loro che non si arrendono all’età che avanza, ma cavalcano l’onda del tempo con la maestria di un surfista professionista.

Questi cantanti d’eccezione, che si sono esibiti per la seconda volta a Ripa-Fagnano Alto (L’Aquila), sono gli ospiti del centro diurno “Monsignor Emidio Di Pasquale” di Fontecchio (L'Aquila): Annamaria Iannascoli, Gilda Molina, Raffaella Camardese, Italo Buccione, Angelo Tatananni, Paolino Bernabei, Augusto Sirolli, Vittorio Tulimiero, Antonio Perna e Iris Massimiani.

Un messaggio forte quello che vogliono mandare alla cittadinanza, come spiega il presidente dell’associazione “Casa Serena Santa Maria della pace Onlus” di Fontecchio, Sandro Battista.

“I nostri ospiti si esercitano giornalmente per l’interpretazione dei brani più conosciuti della canzone italiana, questo li tiene attivi, mantiene alto e forte il loro spirito, li fa sentire parte di un gruppo e questo è un elemento molto importante – sottolinea Battista ad AbruzzoWeb – Il messaggio che vogliamo mandare è che gli anziani ci sono, esistono e questo fa parte del naturale corso della vita, bisogna affrontarlo, però, nel migliore dei modi e i ‘Quarto tempo band” sono l’esempio di come ogni anziano può dare tanto alla comunità”.

Il concerto è stato organizzato e fortemente voluto dalla Pro loco Fagnanese, da sempre attenta non solo alle dinamiche del territorio, ma anche delle realtà vicine, come spiegano il presidente Rosa Walter Franco e la vicepresidente Cristina De Matteis.

“Il nostro obiettivo – spiegano - è quello di valorizzare tutto ciò di bello e attivo che c’è nelle nostre zone e in quelle limitrofe”. 

Un momento di buona musica, ma soprattutto di socializzazione, “per raggruppare gli abitanti dell’intero comune – aggiunge Rosa Walter Franco - per fargli passare un pomeriggio insieme all’insegna dello svago e del divertimento, grazie a un gruppo che riesce a suscitare delle emozioni davvero particolari”.

“È sempre un grande onore e una forte emozione ospitare il gruppo ‘Quarto tempo band’ – sottolinea la vicepresidente – questo è un evento che abbiamo già accolto una volta e che vogliamo riproporre ogni anno, per mostrare il grande lavoro e l’impegno che c’è dietro questi cantanti d’eccezione”.

Per ringraziare i "cantanti della terza età", i ragazzi della squadra di calcio di Fagnano hanno voluto donare alla band un pallone con le loro firme, in segno di amicizia e unione tra le generazioni, un momento toccante, ma non l'unico, che ha fatto scendere qualche lacrima.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui