• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

GOMME USURATE E CINTURE ROTTE, STOP GITA
DI SCUOLA PRIMARIA LANCIANO A TORNARECCIO

Pubblicazione: 05 aprile 2018 alle ore 23:14

LANCIANO - Due pneumatici fortemente usurati e lesionati, tre cinture di sicurezza che in caso di incidente non avrebbero funzionato: in queste condizioni gli agenti della Polizia Stradale hanno trovato un pullman che avrebbe dovuto portare 41 alunni di una scuola primaria di Lanciano (Chieti) in gita nella vicina Tornareccio (Chieti), città del miele e dei mosaici. 

Bloccato il mezzo, di cui è stata ritirata la carta di circolazione, e sanzionato l'autista.

Bambini e insegnanti sono comunque partiti più tardi su un mezzo a norma. Imponenti i controlli svolti dal Distaccamento della Polstrada di Lanciano, coordinati dal Comandante della Polstrada di Chieti Fabio Polichetti, in attuazione del protocollo d'intesa con il Miur. 

Controllati anche bus che trasportano studenti pendolari in arrivo e partenza dal terminal di Lanciano. 

Multe e ritiro di carte di circolazione per altri 4 bus, a bordo dei quali sono stati trovati estintori non in regola e cassette di pronto soccorso con medicinali scaduti.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui