• Abruzzoweb sponsor

GOVERNO: DE MICHELI, 'SU CANTIERI ORA BASTA CON NO POLITICI, AVANTI CON TAV'

Pubblicazione: 06 settembre 2019 alle ore 10:55

Paola De Micheli

ROMA - "Da commissario alla ricostruzione post-sisma ho visto da vicino quanto sia difficile tenere insieme efficienza e qualità delle opere pubbliche. Ciò detto qui ostacoli politici ai cantieri non ce ne saranno più". 

A dirlo, in una intervista alla Stampa, è il neo ministro dei Trasporti, Paola De Micheli, che assicura: "Avanti con la Tav e la Gronda a Genova". 

"Come è andata quella vicenda - ricorda sulla Tav - è noto a tutti. Ora l'opera deve procedere il più rapidamente possibile".

"I porti chiusi - afferma quindi - sono stata una narrazione distorta della realtà, utile solo alla propaganda di Matteo Salvini".

Su altri dossier fermi sul tavolo del ministero, spiega: "Atlantia? Nel programma c'è scritta una parola precisa: revisione delle concessioni", "casa e rigenerazione urbana delle periferie sono la mia priorità. Vediamo quanti soldi riusciremo a stanziare".

"La mia presenza nel governo - fa anche sapere - è un segnale preciso al Nord. I decreti sicurezza dovranno cambiare".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui