GRAN SASSO: CRESCE LA NUOVA SEGGIOVIA,
''VERSO IL TAGLIO DEL NASTRO PER NATALE''

Pubblicazione: 15 ottobre 2017 alle ore 09:15

Cantiere della seggiovia delle Fontari a Campo Imperatore (L'Aquila)
di

L'AQUILA - “Se le condizioni meteo restano favorevoli, a Natale ci sarà il taglio del nastro delle nuove Fontari”.

Come conferma ad AbruzzoWeb il direttore dei lavori Marco Cordeschi, inizia a prendere forma la nuova seggiovia delle Fontari a Campo Imperatore (L’Aquila): i lavori procedono senza sosta, con 22 operai che operano sul cantiere anche di domenica e nei festivi, per correre dopo la consegna dello scorso 10 luglio, giunta tra le numerose polemiche per i ritardi.

Il Parco nazionale Gran Sasso e dei Monti della Laga ha un monitoraggio giornaliero grazie a un drone per tenere d'occhio la questione dei vincoli ambientali e la tabella di marcia non ha subito variazioni.

I lavori, infatti, sono stati finanziati circa quattro anni fa, ma i permessi hanno avuto un "iter lumaca" e i ritardi si sono accumulati in maniera esponenziale, lasciando una situazione critica.

Tutto questo nei giorni in cui, per salvare la stagione, c'è stato il “commissariamento” del Centro turistico del Gran Sasso, la municipalizzata del Comune che gestisce gli impianti sciistici e ricettivi in quota, con la nomina del dirigente dell'Avvocatura Domenico De Nardis, come anticipato da AbruzzoWeb.

“Il cantiere è partito con 2 mesi di ritardo, quindi stiamo cercando di recuperare, ma un po’ di tempo ci vorrà ancora, la ditta costruttrice  sta lavorando bene e io non posso che dirmi soddisfatto - spiega Cordeschi - Stiamo procedendo in modo spedito, abbiamo lavorato sempre e senza sosta, festivi compresi. Le giornate di maltempo sono state poche, quindi siamo a buon punto: le opere civili, quelle in calcestruzzo sono quasi finite, bisogna completare gli edifici delle due stazioni e stanno provvedendo a montare i pali di linea, cioè i sostegni che si trovano lungo la linea dell’impianto”.

Un appalto da 6,5 milioni di euro che è stato aggiudicato dall’Ati (associazione temporanea di imprese), composta dalla Leitner spa di Vipiteno (Bolzano) e dalla Toninelli Pietro srl di Castione della Presolana (Bergamo).

“Sono stato a Vipiteno, dove si trovano gli stabilimenti di produzione della parte funiviaria, per vedere lo stato della produzione e per i controlli di rito in officina - aggiunge - anche lì si sta andando avanti molto velocemente”.

Da metà luglio erano arrivate dal Parco Gran Sasso-Laga delle nuove prescrizioni che avrebbero potuto rallentare, se non addirittura ostacolare e bloccare i lavori, ma dopo una serie di vertici, tavoli e sopralluoghi è stato raggiunto un accordo che ha permesso al cantiere di non fermarsi.

“Per il parco abbiamo fatto un piano di monitoraggio di impatto ambientale tramite un drone, grazie al quale riusciamo a scattare delle foto in ogni momento, mostrando lo stato della vegetazione - racconta il direttore dei lavori - e questo ha rafforzato e migliorato i nostri rapporti con l’Ente Parco che è molto soddisfatto, nonostante qualche dubbio iniziale”.

Ancora nessuna data certa per l’inaugurazione delle nuove Fontari, ma Cordeschi sui tempi è positivo: “Intorno alla metà di novembre si porrebbe dare una data sul taglio del nastro, questo che verrà, sarà un periodo determinante, perché arriveranno le forniture delle stazioni, che sono le cose che richiedono più tempo e poi - conclude - tanto dipenderà dal meteo, in ogni caso puntiamo a finire prima di Natale, questo non è scontato, ma è certamente l’obiettivo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

GRAN SASSO: CONSEGNATO CANTIERE FONTARI, ORA CORSA CONTRO IL TEMPO

di Alessia Centi Pizzutilli
L'AQUILA - Alla presenza del nuovo sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, dell'assessore al Turismo Sabrina Di Cosimo e del consigliere delegato alle attività produttive della montagna, Daniele D'Angelo, è stato consegnato questa mattina, all'associazione temporanea di imprese... (continua)

GRAN SASSO: NUOVE PRESCRIZIONI DEL PARCO, RISCHIO RALLENTAMENTI CANTIERE SEGGIOVIA FONTARI

di Alessia Centi Pizzutilli
L'AQUILA - Ad ogni buona notizia per il Gran Sasso ne consegue qualche ostacolo da superare. La difficoltà deriva da nuove prescrizioni imposte dal Parco nazionale del Gran Sasso e monti della Laga, che potrebbero rallentare, se... (continua)

GRAN SASSO: FONTARI, FUMATA NERA DAL VERTICE SU VINCOLI, STAGIONE A RISCHIO

di Alessia Centi Pizzutilli
L'AQUILA - Si è concluso con una fumata nera il vertice in Comune all'Aquila, che si è tenuto l'altroieri a Palazzo Fibbioni, per discutere e superare le prescrizioni imposte dal Parco nazionale del Gran Sasso e... (continua) - Fotogalleria

GRAN SASSO: ACCORDO SU VINCOLI DEL PARCO, POSSIBILE CONCLUSIONE LAVORI SEGGIOVIA FONTARI ENTRO NATALE

di Alessia Centi Pizzutilli
L'AQUILA - Sono state superate, con l'incontro di martedì scorso, le prescrizioni più aspre imposte dal Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga per i lavori di sostituzione della seggiovia delle Fontari di Campo... (continua) - Fotogalleria

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui