GRANDE FRATELLO: COCCIA ACCUSATO DI AVER INVIATO
FOTO HOT A DUE DONNE, ''HO MESSO LA TESTA A POSTO''

Pubblicazione: 30 maggio 2018 alle ore 02:36

L'AQUILA - Il concorrente aquilano del Grande Fratello, Simone Coccia Colaiuta, protagonista della semifinale della quindicesima edizione della casa più spiata d'Italia, che questa sera ha svelato di aver studiato una strategia e di aver mentito qualche volta, per poter arrivare alla fine del reality.

Non sono mancati guai e polemiche per il fidanzato dell'onorevole Pd, Stefania Pezzopane, che durante la diretta ha dovuto rispondere a una lunga serie di accuse che gli sono state mosse fuori la casa e a cui non ha potuto replicare.

"Il suo passato da playboy sta per riemergere", così la conduttrice del programma di Canale 5, Barbara D'Urso, ha presentato il momento del confronto a tre, con Floriana Secondi, ex vincitrice del Gf e Elena Morali, che ha partecipato all'Isola dei famosi.

Le due donne lo hanno accusato di aver inviato loro video, di cui non è stato precisato il contenuto, foto e messaggi da latin lover.

"Quando eri fidanzato mi hai chiamato per chiedermi delle paparazzate ed uscire sui giornali. Non si fa così. Hai scritto a tante altre donne e non è bello nei confronti della donna che hai accanto. Tieni i piedi in una scarpiera", ha detto la Morali.

Freezato, Coccia ha ascoltato anche Floriana, prima di poter replicare.

"Avevo tanto affetto per te. Non sono venuta qui per rovinare il tuo percorso. Sai bene quello che mi hai fatto. Io ho fatto un esposto alla Polizia postale. Ho sempre preferito fare un confronto personale con te. Ci sono rimasta male per come mi hai trattata. Ti sei fatto un tatuaggio uguale al mio, quando l’hai fatto è perché mi hai voluto bene. Ti stai comportando un po' male. Hai una donna straordinaria vicino a te”.“Contro di te ho fatto un esposto alla polizia postale. Ravvediti", ha spiegato l'ex vincitrice del Gf, che con l'aquilano ha convissuto prima che la sua storia con la deputata Pd nascesse.

Entrambe hanno detto di aver ricevuto da lui foto "hot", ma come già accaduto per la stessa vicenda, che si è trovato a dover spiegare nella prima puntata, con Lucia Bramieri, concorrente del Gf uscita la settimana scorsa, Simone Coccia ha ammesso di aver sbagliato in passato. "Mi ricordo qualcosa del genere, ci fu uno scambio di messaggi su Facebook. Ho messo la testa a ora, sono innamorato della mia fidanzata", ha replicato con estrema tranquillità.

Anche i suoi compagni di avventura lo hanno criticato in questa settimana e l'inizio della puntata si è aperta proprio con un rwm in cui vengono mostrati alcuni momenti in cui l'aquilano spiega di aver messo in atto una vera e proria strategia per arrivare alla finale. Nessun commento dai semifinalisti.

A Coccia non sono mostrati i video della ex moglie che continua ad accusarlo di non pagare gli alimenti, ma la settimana prossima nel bene o nel male il concorrente aquilano uscirà dalla casa e potrà rispondere.

In finale anche: Matteo Gentili, Lucia Orlando, Alessia Prete, mentre Veronica Satti e Alberto Mezzetti si giocheranno l'ultimo posto da finalista nel televoto settimanale.

L'ultima puntata del Grande Fratello andrà in onda lunedì 4 giugno, sempre dalle 21.30, su Canale 5. (a.c.p.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui