IL FIDANZATO DELLA PEZZOPANE DIFENDE AIDA DALLE VIOLENZE VERBALI
E FISICHE DEGLI ALTRI CONCORRENTI E I FAN IMPAZZISCONO SUI SOCIAL

GRANDE FRATELLO: SIMONE COCCIA SI RIBELLA
AL GRUPPO E DIVENTA UN IDOLO SUL WEB

Pubblicazione: 28 aprile 2018 alle ore 20:30

di

L’AQUILA - Si è ribellato ai suoi coinquilini, Simone Coccia Colaiuta, concorrente aquilano del Grande Fratello, andando contro il “branco” che ha vessato in più occasioni Aida Nizar, dissociandosi dalla violenza fisica e verbale degli altri concorrenti contro la spagnola e denunciando anche “raid” notturni contro di lei, quando le telecamere del Gf sono spente.

Una presa di posizione che non è piaciuta al gruppo e i coinquilini lo hanno accusato di essere falso, stratega e doppiogiochista.

Opposta la reazione del pubblico della casa più spiata d’Italia, tantissimi i commenti sui social a favore dell’ex spogliarellista: “L’unico che fa discorsi sensati è l’unico da cui nessuno se li sarebbe aspettati”, commenta su Twitter una fan del Gf; o ancora “Non avrei mai immaginato di dirlo, ma Simone sta dimostrando di non essere come tutti credevano! Forza Simone tieni duro”.

Il fidanzato dell’onorevole del Partito democratico Stefania Pezzopane è sempre più protagonista all’interno del programma di Canale cinque condotto da Barbara D’Urso.

Ma cosa è successo ad Aida? Che la spagnola non fosse simpatica agli abitanti della casa per il suo carattere irriverente, si era capito già dai primi momenti, ma a far scoppiare la lite è stato Baye Dame, che ha iniziato ad inveire contro Aida perché voleva mangiare un tiramisù senza aspettare gli altri coinquilini.

“Una scusa”, secondo gli utenti Facebook, per attaccarla in modo “indiscriminato”, minacciandola e insultandola, il tutto spintonandola nell’indifferenza totale di quasi tutti i concorrenti del Gf. Simone è stato infatti l’unico a mettersi in mezzo per evitare contatti fisici tra i due. Dopo aver preso atto del comunicato ufficiale del Grande Fratello che ha invitato tutti i concorrenti del reality a “mantenere un comportamento responsabile, civile e tollerante”, i ragazzi non sono apparsi minimamente turbati, nella convinzione che il messaggio fosse stato rivolto ai discussi comportamenti di Aida Nizar e che il pubblico da casa premierà la loro presa di posizione. L’unico che sembra aver capito, al contrario, il messaggio in cui è stato detto anche che “la produzione prenderà seri provvedimenti”, è stato il concorrente aquilano.

A quel punto, infatti, Simone ha preso le difese di Aida parlando con Alberto Mezzetti, il ‘Tarzan’ della casa: “A tutto c’è un limite. L’hanno aggredita tutti: Baye Dame, Luigi Favoloso. Soprattutto Luigi con le donne ci va pesante. Non vuol dire che se tu hai ragione ti puoi permettere di sovrastare una persona. Ci sono modi e modi. Se la gente da casa vede che una donna sbaglia e che un uomo la attacca violentemente, a livello verbale, l’uomo è uno schifo. Una persona che ha un minimo di intelligenza direbbe ‘ok lei ha sbagliato’, ma non è questo il modo di farglielo capire. Sembrava una pecora all’angolo con tutti i leoni che la azzannavano. Lei è un po’ particolare, ma è fatta così, perché non la devo accettare? Che possa essere un po’ fastidiosa ci può stare, ma le si fa capire. Questa è la convivenza”.

REAZIONI DEI CONCORRENTI

Simone è andato a parlare con Aida e la cosa ha fatto insospettire il resto del gruppo che si è riunito ed ha chiesto a Coccia delle spiegazioni. Lucia Bramieri, al centro delle polemiche nelle prime due puntate proprio insieme al fidanzato della Pezzopanre, per messaggi ‘hot’ che Simone le ha inviato nel 2015, ha detto: “A me risulti poco credibile in queste vesti e in quello che stai dicendo adesso, misuri tutto col bilancino per non dire nulla di sbagliato”.

Più diretta e ‘scurrile’ secondo gli utenti del web, Lucia Orlando: “Ma che p…e ‘sti perbenismi Simone. Me so rotta a sentitte parlà. Secondo me sei falso, dici il contrario di quello che realmente pensi su Aida”.

Lunedì 30 aprile si saprà se Baye Dame verrà squalificato dal gioco nella diretta che partirà alle 21.30.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

ORA E' UFFICIALE: SIMONE COCCIA COLAIUTA PARTECIPA ALLA CASA DEL GRANDE FRATELLO

L'AQUILA - Ora è ufficiale: Simone Coccia Colaiuta, giovane aquilano fidanzato della deputata del Partito democratico Stefania Pezzopane, parteciparà al reality "La casa del Grande fratello", la cui quindicesima edizione torna domani, dopo quasi dopo due... (continua)

GRANDE FRATELLO: COCCIA COLAIUTA E' GIA' UN CASO, ''CI PROVA'' CON LA VEDOVA BRAMIERI

di Alessia Centi Pizzutilli
L'AQUILA - Un ingresso trionfale quello dell'aquilano Simone Coccia Colaiuta ex spogliarellista e fidanzato della deputata del Partito democratico Stefania Pezzopane, nella casa del Grande fratello, ma non senza qualche polemica, la prima della quindicesima edizione. “Con... (continua)

GF: SIMONE COCCIA COLAIUTA, ''IO CON 2MILA DONNE'', MALGIOGLIO, ''NON SONO KLEENEX''

di Alessia Centi Pizzutilli
L'AQUILA - Un ingresso trionfale quello dell'aquilano Simone Coccia Colaiuta, ex spogliarellista e fidanzato della deputata del Partito democratico Stefania Pezzopane, al Grande fratello, il reality italiano che ha preso il via ieri sera. Ma Simone non ha varcato neppure... (continua)

GRANDE FRATELLO: SIMONE IN LACRIME PER AURORA, LA NIPOTINA SCOMPARSA A 14 ANNI

di Alessia Centi Pizzutilli
L’AQUILA - È il protagonista assoluto del Grande Fratello: Simone Coccia Colaiuta, concorrente aquilano del Reality, si è lasciato andare ad un pianto inconsolabile a poche ore dall’ingresso nella casa.  Contestato, “chiacchierato” sul web e al centro del gossip... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui