IL BIDELLO AQUILANO MAGNOTTA E' L'EROE DI UN FUMETTO
AMBIENTATO NEL FUTURO, CON LUI C'E' GERMANO MOSCONI

Pubblicazione: 22 luglio 2017 alle ore 18:15

di

L'AQUILA - Una storia di fantascienza ambientata sulla stazione spaziale 'Eagle', la prima costruita dagli abruzzesi, nel 2992. 

Con protagonista un lontano pronipote del leggendario Mario Magnotta, ovviamente identico al bidello aquilano scomparso nel gennaio del 2009 e diventato celebre per gli scherzi telefonici fatti subìti negli anni '80 e '90.

Uscirà a metà ottobre, per la Magic Press edizioni, il fumetto 'Magnotta Wars' dell'abruzzese Fabrizio Di Nicola e Antonio Recupero. E sarà presentato a novembre al Lucca Comics & Games, in attesa della presentazione nel capoluogo d'Abruzzo.

Un geniale riconoscimento a un "fenomeno virale prima dell'avvento dei social e degli smartphone perennemente connessi", spiega la Magic Press in una nota.

Il personaggio, come appreso da AbruzzoWeb.it, ha alle spalle una storia molto simile a quella del famoso prozio. 

La storia è ambientata nel 2992, un omaggio al 1992, l'anno in cui RadioRock trasmise per la prima volta a Roma, luogo di fedelissimi magnottiani, gli scherzi telefonici ai danni del bidello più famoso d'Italia, conosciuto anche all'estero. 

"In un futuro lontano, una terribile minaccia incombe sulla stazione spaziale Eagle. Solo un uomo può sconfiggere il male, è lui il prescelto, il designato. Si dice sia il pronipote di un noto bidello abruzzese...", si legge sulla pagina Facebook di Magnotta Wars.

Tra i personaggi, ci saranno una lavatrice 'vivente' e un maestro, Germano Mosconi, il famosissimo giornalista sportivo veneto diventato anch'egli un fenomeno virale proprio come Magnotta. 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui