• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

IL SESTIERE DI PORTA JAPASSERI VINCE IL PALIO DELLA GIOSTRA CAVALLERESCA DI SULMONA

Pubblicazione: 30 luglio 2018 alle ore 11:34

SULMONA - Ha vinto nel giorno del suo diciannovesimo compleanno il cavaliere Luca Paterni di Narni regalando il Palio della XXIV Giostra Cavalleresca di Sulmona al Sestiere di Porta Japasseri, che conquista il suo terzo trofeo, dopo sedici anni, avendo già vinto nel 1998 e nel 2002.

In finale l'esordiente nella Giostra di Sulmona, Paterni ha avuto la meglio sull'altro esordiente in piazza Maggiore, Massimo Gubbini di Foligno, portacolori di Borgo Pacentrano.

In semifinale Japasseri e Pacentrano avevano vinto rispettivamente sul Sestiere di Porta Filiamabili e sul Sestiere di Porta Manaresca.

Grande l'emozione del cavaliere Paterni e del capitano di Japasseri, Antonio Cinque.

"Appena sono sceso da cavallo, dopo la gara finale, ho sentito accanto a me l'esultanza di alcuni amici del sestiere Japasseri e ho capito che avevo vinto, avvertendo un'emozione fortissima" ha detto Paterni, che così ha festeggiato nel modo migliore il compleanno.

"Sono contento per tutto il popolo del sestiere di Japasseri che ha meritato questa vittoria - ha commentato il capitano Cinque - dopo sedici anni dall'ultimo palio l'emozione è ancor più grande e dedico questo momento di gioia al mio predecessore, il capitano Raffaele Cantelmi, scomparso proprio dieci anni fa".

Prima delle gare in piazza Maggiore la giornata di Giostra ha vissuto altri momenti avvincenti con il corteo storico che ha visto protagonista la showgirl Valeria Marini nei panni della regina Giovanna d'Aragona.

"Sono molto felice di essere la regina di questa meravigliosa Giostra Cavalleresca - ha detto Valeria Marini -  è un grande onore per me interpretare la regina Giovanna". "Grazie Sulmona e grazie soprattutto a coloro che organizzano questa suggestiva manifestazione, conosciuta in tutto il mondo e che fa onore alla città di Sulmona e all'intero Abruzzo".

Dal palazzo dell'Annunziata fino a piazza Maggiore, Valeria Marini tra ali di folla ha ricevuto un'accoglienza calorosa, con applausi ripetuti, creando uno spettacolo nello spettacolo.

"Un evento quello della Giostra di Sulmona coronato da un nuovo grande successo - ha sottolineato Domenico Taglieri, presidente onorario della Giostra - adesso siamo proiettati verso la Giostra d'Europa e dei Borghi più belli d'Italia che si disputerà sabato in notturna, in piazza Maggiore e subito dopo saremo pronti a lavorare per la venticinquesima Giostra di Sulmona, per celebrare le nozze d'argento di questa splendida manifestazione, sempre più appassionante e sempre più orgoglio e vanto dei sulmonesi e di tutto l'Abruzzo".

In tribuna a seguire le sfide in piazza Maggiore, accanto al presidente onorario Taglieri, sono stati presenti il sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, l'assessore alla Cultura del Comune dell'Aquila, Sabrina Di Cosimo, il sindaco di Gitega, nel Burundi, Nahimana Valentin, la senatrice Gabriella Di Girolamo e la deputata Stefania Pezzopane.

Fino a notte fonda è stata festa in piazza Santa Monica, che è la sede del Sestiere di Porta Japasseri che porta a casa il Palio disegnato dall'artista Elio Lucente di Pratola Peligna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui