IMPRENDITORE CADUTO A TERAMO, MORTO DOPO 2 GIORNI IN OSPEDALE

Pubblicazione: 05 settembre 2017 alle ore 16:06

TERAMO - È morto ieri all'ospedale Mazzini di Teramo, dove era ricoverato da sabato sera, Davide Daleno, l'imprenditore 38enne di Martinsicuro (Teramo), caduto da un muletto mentre lavorava all'interno di un capannone industriale dell'azienda di famiglia, la Automatic Cases, in viale Kennedy a Corropoli (Teramo).

Le sue condizioni erano apparse subito molto gravi al personale sanitario del 118 che, dopo un primo ricovero all'ospedale di Sant'Omero (Teramo), ne aveva deciso il trasferimento alla rianimazione del Mazzini nel capoluogo, dove il 38enne era arrivato in coma.

Sulla dinamica dell'incidente stanno indagando i carabinieri della stazione di Corropoli (Teramo):  sembra che il muletto si sia ribaltato cadendo da un muretto e che nell'incidente Daleno sia stato sbalzato dal posto di guida battendo violentemente la testa a terra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui